L’Arcidiocesi di Palermo restituirà la visita a Santo Padre

Tag:, ,
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

IN QUESTO NUMERO
IN PRIMO PIANO
  • L’Arcidiocesi di Palermo restituirà la visita a Santo Padre
NOTIZIE DIOCESIPA
  • L’Arcivescovo incontra i giovani del I vicariato
  • Formazione dei Ministri dell’Annuncio per gli “Incontri di ascolto della Parola”
NOTIZIE DALLE PARROCCHIE E DALLE ASSOCIAZIONI
  • Musica sacra in Cattedrale col Coro del Teatro Massimo
  • Corso biblico a Termini Imerese
  • A Sciara si presenta il libro “Due anni a Brancaccio con Padre Puglisi”
AGENDA DEGLI APPUNTAMENTI
  • Giornata della Santificazione Universale
  • Sul Tgweb si parla dei Ministri dell’Annuncio della Parola
__________________________________________________________
IN PRIMO PIANO
1. L’Arcidiocesi di Palermo restituirà la visita a Santo Padre
L’Arcidiocesi di Palermo, insieme con la diocesi di Piazza Armerina restituirà la visita al Santo Padre che riceverà le delegazioni in udienza speciale in una data ancora da stabilire.
Lo ha comunicato l’Arcivescovo, don Corrado Lorefice in occasione della serata di condivisione  con coloro che hanno collaborato all’organizzazione della visita di Papa Francesco a Palermo dello scorso 15 settembre.
Inoltre l’Arcivescovo, il prossimo mercoledì 21 novembre 2018, incontrerà tutti coloro che hanno collaborato a vario titolo, all’organizzazione della visita del Santo Padre Francesco, per ringraziarli del servizio svolto. Per l’occasione, il presule presiederà una liturgia Eucaristica di ringraziamento in Cattedrale alle ore 18.
NOTIZIE DIOCESIPA
1. L’Arcivescovo incontra i giovani del I vicariato
Il Servizio Diocesano per la Pastorale Giovanile, diretto da don Giuseppe Calderone, organizza l’incontro con i giovani del I vicariato – zona mare con l’Arcivescovo, mons. Corrado Lorefice. L’appuntamento avrà luogo nella parrocchia di San Sergio Papa, il 5 Novembre 2018 alle ore 21.
Lunedì 12 novembre sarà la volta dei giovani del I vicariato – zona alta presso la parrocchia Maria Santissima Mediatrice alle ore 21 e il 22 novembre tutti i giovani del I vicariato presso la parrocchia Santa Caterina da Siena sempre alle ore 21.
2. Formazione dei Ministri dell’Annuncio per gli “Incontri di ascolto della Parola”
Sulla scorta dell’esperienza dello scorso anno saranno riproposti anche nel prossimo anno pastorale 2018/2019 gli incontri nei Centri di ascolto parrocchiali dell’Arcidiocesi di Palermo. Il responsabile diocesano, il diacono Saro Calò ha organizzato diversi incontri per i formatori al fine di corrispondere con fedeltà e passione al servizio dell’annuncio della Parola.
In particolare sono state date indicazioni e suggerimenti sul modo di utilizzare il Sussidio per gli incontri con i ministri della Parola prima e dopo per gli “Incontri di ascolto della Parola” nei Centri di ascolto e sono stati programmati incontri formativi da realizzare con i ministri della Parola nel territorio diocesano nel periodo che va dalla seconda metà di ottobre alla prima metà di novembre.
“Il nostro servizio individua alcuni punti di riferimento in base al territorio – spiega il diacono Saro Calò -. La partecipazione viene scelta da ciascuna parrocchia, non necessariamente nel proprio vicariato, ma anche altrove, come può essere agevole, per esempio, nel caso di parrocchie di confine tra vicariati. Sarebbe significativo vivere un momento di preghiera insieme, punto di forza di ogni servizio”.
Calendario degli incontri:
1° Vicariato
Parrocchia S. Oliva: martedì 6 e mercoledì 7 novembre ore 21.
Parrocchia Maria SS. Delle Grazie Roccella: giovedì 8 e venerdì 9 novembre ore 21.
Parrocchia S. Oliva: martedì 13 e mercoledì 14 novembre ore 18.00
2° Vicariato
Parrocchia S. Agnese, Danisinni: mercoledì 7 e giovedì 8 novembre ore 18.
Parrocchia S. Tarcisio: lunedì 5 e martedì 6 novembre ore 19.
3° Vicariato:
Parrocchia S. Tommaso: lunedì 5 e martedì 6 novembre  ore 18.
Parrocchia S. Luisa de Marillac: lunedì 5 e mercoledì 7 novembre ore 21.
4° Vicariato
Parrocchia Madonna Provvidenza: martedì 6 e mercoledì 7 novembre ore 21.
Parrocchia Maria SS. Consolatrice: lunedì 5 e martedì 6 novembre ore 18.
5° Vicariato:
Parrocchia S. Sepolcro Bagheria: lunedì 5 e venerdì 9 novembre ore 19.
Parrocchia SS. Salvatore Termini: lunedì 5 e giovedì 8 novembre ore 19.
6° Vicariato:
Misilmeri Chiesa Madre: lunedì 5 e martedì 6 novembre ore 21.
Baucina: mercoledì 7 e giovedì 8 novembre ore 18.
Villafrati: lunedì 5 e martedì 6 novembre ore 17.
Lercara: mercoledì 7 e giovedì 8 novembre ore 17.
NOTIZIE DALLE PARROCCHIE E DALLE ASSOCIAZIONI
1. Musica sacra in Cattedrale col Coro del Teatro Massimo
Weekend all’insegna della musica sacra a Palermo. Sabato 3 novembre 2018, alle 21, la Cattedrale si riempirà di note con un concerto del Coro del Teatro Massimo, insieme a quello di voci bianche, diretto dal maestro del coro Piero Monti all’organo, sotto la guida della bacchetta di Salvatore Punturo, maestro del coro di voci bianche.
In apertura di programma il coro di voci bianche per le “Laudi alla Vergine Maria” dai “Quattro pezzi sacri” di Giuseppe Verdi: sul testo di Dante, tratto dal XXXIII canto della Divina commedia, si tratta delle ultime composizioni di Verdi.
A seguire la “Litanie à la Vierge Noire” per coro femminile e organo di Francis Poulenc, composta per la Vergine nera di Notre-Dame de Rocamadur, meta di pellegrinaggi visitata anche dal compositore francese, e il “Pater Noster” per coro e organo di Franz Liszt, tratto dalla seconda parte dell’oratorio “Christus”.
In conclusione la Messa in re maggiore op. 86 per soli, coro e organo di Antonín Dvorák, con la partecipazione del soprano Francesca Martorana, del mezzosoprano Manuela Ciotto, del tenore Carlo Morgante e del baritono Cosimo Diano. Unica messa composta da Dvorák, a questa prima versione per solisti, coro e organo del 1887 seguì cinque anni dopo la revisione per orchestra.
L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.2. Corso biblico a Termini Imerese
La Parrocchia di San Carlo, guidata da don parroco Rosolino Patronaggio e il Movimento di “Impegno Educativo” dell’Azione Cattolica, accogliendo il desiderio di papa Francesco, organizzano la seconda edizione del Corso Biblico sui Vangeli che si svolgerà nella chiesa di San Girolamo detta dei Cappuccini, dalle ore 17 alle 19 fino al 30 maggio 2019.
Durante il corso coordinato dalla prof. Enza Caccioppo e dalla prof. Giusy Vecchio, verranno affrontate, alla luce della Scrittura, alcune problematiche esistenziali, con l’apporto della dott.ssa Silvana Vallone, psicologa.

3. A Sciara si presenta il libro “Due anni a Brancaccio con Padre Puglisi”
Si svolgerà domenica 4 novembre 2018 a Sciara la presentazione del libro “Due anni a Brancaccio con Padre Puglisi”. Intervista a Gregorio Porcaro (edito da Edizioni Arianna), scritto dal giornalista termitano Mario Catalano. L’evento, in collaborazione con l’Ucsi (Unione cattolica stampa italiana), avrà inizio alle ore 19 nella chiesa di Sant’Anna.
Dialogheranno con l’autore: don Claudio Antonio Grasso (arciprete di Sciara) e il sindaco Roberto Baragona. Modererà l’incontro Michelangelo Nasca, vaticanista e presidente Ucsi-Palermo. L’opera di Mario Catalano è stata patrocinata: dall’Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, dalla Città Metropolitana di Palermo, dal Comune di Palermo, dal Comune di Godrano e dalla Città di Termini Imerese.

AGENDA DEGLI APPUNTAMENTI
1. Giornata della Santificazione Universale
Il Movimento Pro Sanctitate, nelle piazze d’Italia. Prendi un girasole, fai un gesto di fraternità concreta, condividi il sogno di una rivoluzione
Primo novembre, festa di tutti i Santi, memoria grata di uomini e donne che nell’eroismo di grandi gesti o nel nascondimento di straordinarie quotidianità, hanno cambiato la storia. Primo novembre, Giornata della Santificazione Universale. Una occasione per ridire a tutti che l’amicizia di Dio non è riservata a pochi, ma è per tutti. Un giorno per rinnovare e condividere il sogno di un mondo diverso, in cui tutti gli uomini vivano da fratelli. Quando Guglielmo Giaquinta, Fondatore del Movimento Pro Sanctitate, nel 1957 ha ideato questa Giornata che oggi è patrimonio di tutta la Chiesa, l’ha pensata nella convinzione di raggiungere tutti, dappertutto, con ogni mezzo, perché questa è la portata rivoluzionaria del Vangelo. L’ideale della santità e della fraternità universali esige, per sua natura, di essere condiviso, ancora oggi, attraverso un annuncio convinto, audace, coraggioso. Un annuncio che non può restare confinato fra le mura delle Chiese ma chiede di “uscire”.  È per questo che il 1° novembre 2018, in tante piazze d’Italia, il Movimento Pro Sanctitate offre i Girasoli della Santità, incontra gli uomini, le donne, i giovani e i bambini di questo tempo, ricorda loro il senso di un giorno speciale, condivide con semplicità la gioia della festa e il sogno di un mondo rinnovato dall’amore. La santità è sempre concreta, mai sorda al bisogno di chi ci sta accanto, spinge ad andare incontro, a donare ascolto, ad offrire aiuto.  In questa prospettiva, l’intero ricavato delle offerte raccolte, sarà devoluto a progetti di aiuto e di solidarietà promossi dalle diverse associazioni, sparse sul territorio nazionale, che hanno scelto di unirsi al Movimento Pro Sanctitate per questa iniziativa. Questo girasole, che orienta a Dio il suo fiorire, porta un messaggio di santità e di fraternità: è per te, è per noi, è per tutti.
Per info e comunicazioni 338/2776368 – comweb.prosanctitate@gmail.com www.movimentoprosanctitate.org
Palermo il Movimento Pro Sanctitate con l’Associazione I piccoli di Padre Puglisi Corso Ruggero Settimo C/o Santa Lucia al Monte – dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20.

2. Sul Tgweb si parla dei Ministri dell’Annuncio della Parola
Nei vicariati iniziano gli incontri di formazione per i Ministri dell’Annuncio della Parola che si terranno in Avvento e Quaresima, “All inclusive”, al via il corso di formazione per animatori inclusivi e al don Orione tripudio di gioia con la “Festa del ciao”. Sono alcuni dei servizi che questa settimana, propone il Tgweb dell’Arcidiocesi di Palermo, il magazine, ideato e realizzato dall’Ufficio per le Comunicazioni Sociali, con la collaborazione dei Servizi informatici che viene postato il sabato sul sulla pagina Facebook dell’Arcidiocesi e sul sito dell’Arcidiocesi.
Guarda il Tgweb