A San Giuseppe Cafasso si presenta il volume “Duluri”

Tag:, ,
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Venerdì 2 marzo 2018, alle ore 21 nella parrocchia di San Giuseppe Cafasso, il parroco don Massimiliano Turturici e “Li Canzunari” presentano il volume “Duluri” il dramma dell’uomo, la sapienza di Dio. Si tratta del secondo libro del presbitero trabiese dopo “La me puisia” del 2016, Edizioni Arianna con cui comunica la Parola di Dio per arrivare al cuore della gente. Egli scruta nei meandri della sua anima e meravigliosamente in lingua siciliana nelle sue poesie libera emozioni, sentimenti, riflessioni e parole di Vita che continuano appunto ad alimentare nel lettore la Speranza.

“La bella raccolta di poesie di don Massimiliano cerca di incrociare la sofferenza dell’umanità con la sofferenza del figlio di Dio, scandendo la narrazione con la voce accorata di Maria. I testi passano in rassegna le condizioni limite della sofferenza umana da questo punto di vista emerge in don Massimiliano un indugio su questo filone, che può rievocare le sette parole di Gesù in croce di Petru Fudduni o versi di filastrocche popolari; però, qualcosa di nuovo si muove proprio verso la conclusione della raccolta quando, sulle macerie della sofferenza, brilla la luce del Risorto”. (Dalla prefazione di Cosimo Scordato)

Programma: Don Massimiliano Turturici voce recitante e cori, Marcello Faranna chitarra, voce e cori, Fatima Lo Verde voice solista voce recitante e cori, Rosario Bongiorno voce solista e cori, Dino Ceraulo Cori.