Festa di Santa Rosalia a Muntipiddirinu

Tag:, ,
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Dopo il Festino di luglio, in occasione del 395° anniversario del ritrovamento della spoglie di Santa Rosalia, avvenute il 15 luglio 1624 e del 394° anniversario della liberazione dalla peste a Palermo il 9 giugno 1625, i padri dell’Opera Don Orione, organizzano nel mese di settembre, la Festa di Santa Rosalia a Montepellegrino con una serie di celebrazioni a vantaggio delle migliaia di pellegrini che raggiungono il Santuario diocesano. “Con Santa Rosalia desideriamo entrare nell’Arca della fratellanza universale – afferma il reggente del Santuario, don Gaetano Ceravolo – e non conformarci alla logica dell’indifferenza e dell’odio, ma vogliamo, essere nuovi nei pensieri, nell’umanità e nelle relazioni secondo l’insegnamento di Gesù Cristo, nostro Signore”.

La tradizionale “acchianata” verso la grotta dove la bella eremita, Rosa Sinibaldi ha vissuto e ha donato l’anima a Dio, avrà luogo, come di consueto, la sera del 3 settembre. Il Pellegrinaggio Diocesano, organizzato dall’Azione Cattolica, dall’Ufficio di Pastorale Sociale e del Lavoro, dalla Pastorale Giovanile e dalla Caritas diocesana, partirà dalle falde di Montepellegrino alle ore 20.30. Il santuario sarà aperto dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 20 e le sante Messe saranno celebrate alle ore 9.30 e 18. Il programma avrà il suo clou mercoledì 4 settembre, quando alle ore 10.30 l’Arcivescovo, mons. Corrado Lorefice, presiederà la santa messa alla presneza delle autorità civili e militari della Città e che sarà animata della Corale della Polizia Municipale di Palermo, diretta da Serafina Sandovalli. Domenica 8 settembre saranno celebrate le sante messe alle ore 7 – 8.30 – 10 – 11.30 e 16.30 con la benedizione dei fidanzati alla fine di ogni celebrazione. Domenica 15 settembre sante messe agli tessi orari e benedizione per gli sposi novelli. Domenica 22 settembre sante Messe con la benedizione di coloro che festeggiano il  25° e 50° di nozze. Domenica 29 settembre sante Messe con la benedizione dei bambini battezzati nell’anno. Per accedere al Santuario nei giorni clou dei festeggiamenti, bisogna utilizzare i mezzi pubblici in quanto la strada sarà chiusa alla circolazione dalle ore 14 di martedì 3 settembre alle ore 24 di mercoledì 4 settembre e ogni fine settimana dalle ore 14 del sabato alle 24 della domenica. Per usufruire del parcheggio occorre lasciare le automobili in via Ercta (lato Mondello).

I  parroci che volessero organizzare i pellegrinaggi sono invitati a scegliere i gironi dal lunedì al venerdì con celebrazione delle sante messe alle ore 9.30 e 18 o altri orari da concordare via E-mail: santuariosantarosalia@gmail.com o Cell. 339/8706117 (don Gaetano Ceravolo).