Il Gruppo Santa Maria di Cana rinnova il “Si”

Tag:, ,
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Per il 15° anno consecutivo, i componenti del Gruppo Santa Maria di Cana, che seguono un percorso pastorale di sostegno e formazione per separati e divorziati non risposati né conviventi, sotto la guida di Maria Pia Campanella e del diacono Pasquale Chiancone con la moglie Angela, nella solennità della Pentecoste, hanno rinnovato il loro Si al sacramento del matrimonio.

Dopo la preghiera del “Rinnovo del Si”, i presenti, tra cui anche una signora proveniente dalla diocesi di Cremona, hanno ricevuto la benedizione da parte dell’Arcivescovo, mons. Corrado Lorefice che invocato lo Spirito Santo per una guarigione delle ferite affettive e spirituali.

Per l’occasione, i presenti hanno indossato alcuni segni significativi quali un fiocchetto bianco in ricordo del Battesimo e i fiori che hanno presentato all’offertorio come segno dei propri figli e del coniuge per cui si continua a pregare, anche se il progetto coniugale umano si è infranto resta il progetto di Dio sul Matrimonio.