In Cattedrale quattro seminaristi saranno ordinati diaconi

Tag:, ,
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

 

IN QUESTO NUMERO
IN PRIMO PIANO
  • In Cattedrale quattro seminaristi saranno ordinati diaconi
NOTIZIE DIOCESIPA
  • Una giuria popolare sceglierà le migliori foto del Concorso “La Settimana Santa a Palermo”
  • Pastorale Giovanile “A pregare s’impara pregando”
  • Assemblea del Clero a Baida
NOTIZIE DALLE PARROCCHIE E DALLE ASSOCIAZIONI
  • In mostra gli scatti della “Via crucis” di Ficarazzi
  • A Villabate la seconda catechesi itinerante rivolta ai giovani
  • I giovani, la Fede e il discernimento vocazionale
  • Santa Maria di Cana, accoglienza e sostegno per le persone separate o divorziate non risposate né conviventi
  • Alla Catena si presenta il libro “Tutto può cambiare”
AGENDA DEGLI APPUNTAMENTI
  • Formazione permanente per i ministri  straordinari della Comunione 
  • Formazione su “Catechesi inclusiva e disabilità Motorie”
  • Giornata di studi sul tema “Il senso dell’educare in Romano Guardini”
  • Sul Tgweb si parla di Biagio Conte in viaggio verso la Francia Sul Tgweb il
__________________________________________________________________________
IN PRIMO PIANO
1. In Cattedrale quattro seminaristi saranno ordinati diaconi
Uno è ingegnere gestionale, un altro laureato in “Lingue moderne per il web”, un altro ancora si sta specializzando in “Teologia e Scienze patristiche” a Roma e il quarto insegnante alla Scuola teologica di base. Sono i quattro seminaristi che al termine del percorso di formazione umana e spirituale, sabato 7 aprile 2018, nella Cattedrale di Palermo, alle ore 18, saranno ordinati diaconi per l’imposizione delle mani la preghiera consacratoria dell’Arcivescovo mons. Corrado Lorefice. Questi gli eletti che saranno ordinati:
Salvatore Cracolici, 27 anni, della Parrocchia di San Giovanni Battista a Tommaso Natale. Ha conseguito la maturità classica e il titolo di Baccelliere in Sacra Teologia ed è licenziando in “Teologia e Scienze patristiche” a Roma. “La mia vocazione nasce sin da bambino – dice – quando frequentavo la Parrocchia e servivo la Messa come ministrante. Adesso giunge il grande momento e rendo lode al Signore che mi ha chiamato”.
Giuseppe Salvato Collura, 32 anni, della Parrocchia Santissima Trinità di Castronovo di Sicilia. Diplomato al liceo socio-psicopedagogico, Baccelliere in Sacra Teologia, licenziando in “Teologia biblica” alla Facoltà teologica di Sicilia e insegnante presso la Scuola teologica di base. “La mia vocazione nasce tra la parrocchia, il Rinnovamento nello Spirito Santo ed il convento dei Frati cappuccini che frequentavo da ragazzo”.
Gianpiero Cusenza, 43 anni, della Parrocchia Santi Pietro e Paolo a Palermo. Laureato in Ingegneria gestionale, Baccelliere in Sacra Teologia e licenziando in “Ecclesiologia” alla Facoltà teologica di Sicilia.
“Dopo un’attività lavorativa avviata come ingegnere, libero professionista, consulente in tematiche ambientali – afferma – ho scoperto la vocazione a seguito di un viaggio a San Giovanni Rotondo e, dietro un attento discernimento fatto con i padri Gesuiti che mi hanno fatto comprendere la mia vera chiamata al sacerdozio”.
Francesco Spinoso, 34 anni, della Parrocchia San Luigi Gonzaga a Palermo. ha conseguito la Laureato triennale in “Lingue moderne per il web” e la laurea magistrale in “Tecnologie e Didattica delle lingue”, è anche Baccelliere in Sacra Teologia e insegnante presso la Scuola di formazione per catechisti.
“Dopo avere vissuto una conversione da adulto e collaborato intensamente in parrocchia, specialmente col canto e il servizio liturgico e l’animazione della preghiera comunitaria, ho deciso di intraprendere il cammino di discernimento insieme al parroco don Filippo Sarullo che mi ha fatto comprendere cosa voleva il Signore da me”.
NOTIZIE DIOCESIPA
1. Una giuria popolare sceglierà le migliori foto del Concorso “La Settimana Santa a Palermo”
Una serie di immagini significative che raccontano i riti della Settimana Santa, celebrati nell’Arcidiocesi di Palermo, sono pervenute all’Ufficio per le Comunicazioni Sociali che in collaborazione con la sezione Ucsi di Palermo, ha organizzato la seconda edizione del concorso fotografico riservato ai soli fotoamatori. Le foto saranno giudicate da una Giuria popolare e da una formata da fotografi professionisti che sceglieranno le tre migliori immagini.
“Lo scopo della manifestazione – spiega il direttore dell’Ufficio per le Comunicazioni Sociali don Pino Grasso – è quello di raccontare i momenti salienti, i dettagli, i volti e le emozioni della Passione e morte di Gesù Cristo ed inoltre, mettere in luce la spiritualità dei fedeli ed in particolare delle confraternite”.
Le foto sono pubblicate sul sito Facebook dell’Arcidiocesi https://www.facebook.com/DiocesiPalermo/?ref=bookmarks e potranno essere votate dal pubblico con un “like” fino al 12 maggio 2018.
Gli autori delle tre migliori fotografie saranno premiati lunedì 14 maggio 2018, alle ore 17, nel salone Lavitrano della Curia Arcivescovile in via Bonello a Palermo in occasione del Seminario di studio sul tema della 52° giornata mondiale delle Comunicazioni Sociali. A tutti i partecipanti sarà consegnata una pergamena di partecipazione.2. Pastorale Giovanile “A pregare s’impara pregando”
Nell’ambito della Scuola di preghiera organizzata dal Servizio Diocesano per la Pastorale Giovanile, martedì 10 aprile 2018, si svolgerà un incontro sul tema: – “Pregare è assimilare nella nostra vita ciò che Gesù ha vissuto nella sua vita”. L’appuntamento avrà luogo alle ore 21 presso la parrocchia di Maria Santissima Mediatrice con ingesso da via Auteri, 2 a Palermo.
L’ultimo incontro dell’anno sul tema: “Pregare è vivere una storia due: la sua intrecciata alla mia” si svolgerà l’8 maggio 2018.

3. Assemblea del Clero a Baida
Martedì 10 aprile 2018, alle ore 9.30 nell’oasi “card. Pappalardo” di Baida, si svolgerà l’assemblea del Clero diocesano. Nel corso dell’incontro il prof. Salvino Leone, presidente dell’Istituto di Studi Bioetici “Salvatore Privitera” di Palermo e il prof. Gabriele Carapezza Figlia, ordinario di Diritto privato alla Lumsa, terranno una relazione su: “La legge sul biotestamento. Prospettive giuridiche ed etiche”

NOTIZIE DALLE PARROCCHIE E DALLE ASSOCIAZIONI
1. In mostra gli scatti della “Via crucis” di Ficarazzi
Le più belle immagini delle edizioni passate della rappresentazione teatrale della “Via Crucis” di Ficarazzi in esposizione nel salone parrocchiale di Sant’Atanasio. L’iniziativa è stata realizzata da Giovanni Giallombardo che ha interpretato “Gesù nella Via Crucis 2017 e del regista Franco Bellanca e a cui hanno preso parte alcuni fotografi che l’anno scorso hanno immortalato con i loro scatti l’edizione 2017 della “Via Crucis”.
La rassegna, come assicurato dal sindaco Paolo Francesco Martorana sarà successivamente trasferita nei locali del Municipio dove diverrà stabile.

2. A Villabate la seconda catechesi itinerante rivolta ai giovani
Fa tappa a Villabate presso la Parrocchia San Giuseppe il ciclo di catechesi itineranti rivolte ai giovani e la presentazione del libro “Giovani e Vangelo. In cammino verso il Sinodo 2018”. A raccontare il vangelo dei giovani, secondo l’iniziativa organizzata dalla casa editrice “We Can Hope” di Termini Imerese e dalla Parrocchia “San Giorgio Martire” di Caccamo, sarà la coppia di sposi Ignazio e Maria Fina Tabone che commenteranno  l’episodio evangelico del “giovanetto con il lenzuolo”. L’incontro, al quale interverrà anche il parroco don Piero Passantino, avrà luogo giovedì 5 aprile, alle ore 21, presso la Parrocchia San Giuseppe di Villabate.
“Giovani e Vangelo” è il titolo del libro alla cui redazione hanno partecipato dieci autori tra cui sacerdoti, coppie di sposi, giovani e consacrati. Il sussidio con linguaggio immediato e scorrevole commenta le pagine del Vangelo cui protagonisti e destinatari sono i giovani per accompagnarli verso il Sinodo 2018 voluto da Papa Francesco. I proventi della vendita dei volumi sosterrà un progetto solidale a favore dei detenuti della casa circondariale “Cavallacci” di Termini Imerese (Palermo). Gli autori don Domenico Messina, Maria Fina e Ignazio Tabone, Maria Pina Fadale, Maria e Martin Milone, Paolo Curtaz, don Tiago Gurgel, Adriana Sorci, Enza Maria Mortellaro racconteranno la pagina del vangelo che hanno commentato attraverso un ciclo di catechesi itineranti rivolte ai giovani.
Info: We Can Hope editore mailwecanhope1@gmail.com – Tel. 339/163156.
3. I giovani, la Fede e il discernimento vocazionale
L’Associazione convegni di cultura Maria Cristina di Savoia sabato 7 aprile 2018 alle ore 10, presenta nella chiesa del Sant’Angelo Custode in via Carrettieri a Palermo, il documento preparatorio al Sinodo dei giovani. Interverranno gli studenti della classe V/H del liceo artistico E. Catalano, Monica Cerrito ed Elisabetta Gulizzi dell’associazione Archikromie e i seminaristi Francesco Cinà e Gaetano Marsiglia.
Info: Associazione culturale Archikromie 327/4532153.4. Santa Maria di Cana, accoglienza e sostegno per le persone separate o divorziate non risposate né conviventi
Domenica 8 aprile 2018, alle ore 17.30, appuntamento del gruppo Santa Maria di Cana, accoglienza e sostegno per le persone separate o divorziate non risposate né conviventi nei locali della parrocchia Santo Spirito via F. Juvara n. 43 a Palermo.
L’incontro prevede una condivisione sul tema del perdono. Gli incontri sono aperti a tutti in particolare anche ai familiari delle persone separate e a chiunque desideri essere di sostegno alle famiglie ferite dalla separazione dei coniugi.
Per informazioni tel. 328/5330997 – 091/345744.

5. Alla Catena si presenta il libro “Tutto può cambiare”
Martedì 10 aprile 2018, ore 17, nella chiesa di Santa Maria della Catena, piazzetta delle Dogane 1 a Palermo, sarà presentato il libro “Tutto può cambiare”, conversazioni con Massimo Naro. Intervengono mons. Corrado Lorefice, don Massimo Naro e il dr. Andrea Riccardi.
L’iniziativa è organizzata dall’Arcidiocesi di Palermo, dalle Edizioni San Paolo e dalla Comunità di Sant’Egidio.

AGENDA DEGLI APPUNTAMENTI
1. Formazione permanente per i ministri  straordinari della Comunione 
Nell’ambito della Formazione permanente, giovedì 5 aprile 2018, alle ore 17.30 presso la Parrocchia Madonna della Milicia di Altavilla Milicia si svolgerà il terzo incontro annuale per i ministri  straordinari della Comunione. “Incoraggiato dall’Arcivescovo mons. Corrado Lorefice – dichiara il responsabile  diocesano  del servizio don Nunzio Carrozza – esorto tutti i ministri straordinari a non mancare”.
Info: don Nunzio Carrozza tel. 348/4006300.

2. Formazione su “Catechesi inclusiva e disabilità Motorie”
Un pomeriggio di formazione su “Catechesi inclusiva e disabilità Motorie” è stato organizzato dall’Ufficio diocesano per la Catechesi, diretto da don Giuseppe Vagnarelli. L’incontro si svolgerà il 10 aprile 2018, dalle 15.30 alle 19.30 presso la Comunità delle Ancelle del Sacro Cuore di Gesù via Marchese Ugo, 6 a Palermo. L’incontro formativo aperto a tutti i referenti parrocchiali e ai catechisti interessati.
Il programma del pomeriggio di formazione è il seguente:
ore 15,30 – Arrivo e registrazione dei partecipanti.
ore 16,00 – “Disabilità motorie: un profilo” – dott. Angelo Vecchio neuropsichiatra infantile, componente direttivo Servizio Pastorale disabili della Diocesi di Palermo;
Ore 17,00 – Attività motorie e Disabilità – prof. Giuseppe Battaglia, docente di metodi e didattica delle attività sportive, Università degli Studi di Palermo;
Ore 18,00 – Pausa;
Ore 18,15 – “Catechesi e Disabilità motorie”  – G. Compagno, M. Vaglica, M. Loiacono, Equipe Settore per la catechesi delle persone disabili di Palermo;
Ore 19,30 – Conclusione dei lavori.
Per iscriversi occorre registrarsi sul sito www.catechesipertutti.simdif.com Le iscrizioni saranno accettate entro e non oltre il 5 aprile 2018, e fino ad esaurimento posti. Per la partecipazione è richiesto un contributo di 3 euro.

3. Giornata di studi sul tema “Il senso dell’educare in Romano Guardini”
A cinquant’anni dalla morte Romano Guardini, si terrà una Giornata di studi sul tema “Il senso dell’educare in Romano Guardini”. L’evento avrà luogo mercoledì 11 aprile 2018, alle ore 15, nell’Aula Magna dell’Università LUMSA di via Filippo Parlatore, 65 a Palermo. ai partecipanti verrà rilasciato attestato di partecipazione.
Programma:
Saluti istituzionali Giampaolo Frezza Direttore Dipartimento Giurisprudenza LUMSA. Presiede e modera Calogero Caltagirone Università LUMSA.
Intervengono: Massimo Naro Facoltà Teologica di Sicilia “San Giovanni Evangelista” Palermo “L’esplorazione dell’uomo in Romano Guardini”, Antonella Iacono Università LUMSA L’“incontro” come tema educativo in Romano Guardini”, Cosimo Costa Università LUMSA “Persona ed educazione in Romano Guardini” e Giuseppe Savagnone Università LUMSA “L’umanesimo pedagogico di Romano Guardini”. Seguirà un Dibattito.
La partecipazione è libera, fino ad esaurimento posti e previa iscrizione all’indirizzo c.caltagirone@lumsa.it
Info: lumsa.it

4. Sul Tgweb si parla di Biagio Conte in viaggio verso la Francia
Biagio Conte con la croce in spalla in cammino verso la Francia dove raggiungerà il santuario mariano di Lourdes, una giuria popolare sceglierà le migliori foto del Concorso “La Settimana Santa a Palermo” e a Villabate la seconda catechesi itinerante rivolta ai giovani. Sono alcuni dei servizi che questa settimana, propone il Tgweb dell’Arcidiocesi di Palermo, il magazine, ideato e realizzato dall’Ufficio per le Comunicazioni Sociali, con la collaborazione dei Servizi informatici che viene postato il sabato sul sulla pagina Facebook dell’Arcidiocesi e sul sito dell’Arcidiocesi.
Guarda il Tgweb