La Cattedrale dona somma in denaro ai detenuti delle carceri

Tag:, ,
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

In occasione del 394° Festino in onore di Santa Rosalia, Patrona principale della Città di Palermo, la Cattedrale in segno di carità ha organizzato una raccolta di fondi da destinare ai detenuti delle carceri di Palermo e Termini Imerese tramite l’Associazione AS.VO.PE. e i Cappellani.

La raccolta è stata effettuata durante le celebrazioni del Triduo, del 15 luglio e della processione dell’Urna argentea, contenenti le spoglie della “Santuzza”.

“La somma raccolta ammonta a 5.000 euro che è stata consegnata ai cappellani – spiega il parroco della Cattedrale mons. Filippo Sarullo, che ha lanciato l’idea solidaristica –. Detta somma è stata suddivisa in base al numero dei carcerati che c’è nelle quattro carceri, visitate con la reliquia di Santa Rosalia”.