L’Arcidiocesi aderisce alla “24 ore per il Signore”

Tag:, ,
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail
L’Arcivescovo, mons. Corrado Lorefice, ha inviato ai Presbiteri, Diaconi, Religiosi, Religiose e Laici dell’Arcidiocesi di Palermo il seguente invito:
“Carissimi, anche quest’anno la nostra diocesi aderisce all’iniziativa “24 ore per il Signore”, promossa in tutto il mondo dal Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione. Dal pomeriggio del prossimo venerdì 29 marzo a quello di sabato 30, vivremo nelle nostre parrocchie un tempo prolungato di preghiera e riflessione, che ha come motto la frase tratta dal Vangelo di Giovanni: “Neppure io ti condanno”. (Gv 8,11).
Attraverso la preghiera d’Adorazione Eucaristica, il Sacramento della Riconciliazione, la riflessione e l’invito alla conversione personale, saremo chiamati a contemplare l’immagine di Gesù, che a differenza della folla radunatasi per giudicare e condannare, offre la sua infinita Misericordia come occasione di grazia e di vita nuova.
Come ricorda il Santo Padre nella Lettera Apostolica Misericordia et misera “Il Sacramento della Riconciliazione ha bisogno di ritrovare il suo posto centrale nella vita cristiana (…), un’occasione propizia può essere la celebrazione dell’iniziativa “24 ore per il Signore” in prossimità della IV domenica di Quaresima, che già trova molto consenso nelle diocesi e che rimane un richiamo pastorale forte per vivere intensamente il sacramento della Confessione”.
Vi invito, pertanto, a preparare e promuovere tale iniziativa nei vicariati, nelle zone pastorali e in tutte le parrocchie. Potete servirvi del sussidio preparato per questa occasione, disponibile nelle librerie”.
Vi benedico
                                                                                                  + Corrado Lorefice Arcivescovo