Mons. Lorefice ridisegna la Mappa dell’Arcidiocesi

Tag:, ,
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail
IN QUESTO NUMERO
IN PRIMO PIANO
  • Mons. Lorefice ridisegna la Mappa dell’Arcidiocesi
NOTIZIE DIOCESIPA
  • Auguri all’Arcivescovo per il secondo anniversario di Ordinazione Episcopale ed ingresso in Diocesi
  • “Poliedro”, strumento di riflessione con il territorio e le altre Chiese
NOTIZIE DALLE PARROCCHIE E DALLE ASSOCIAZIONI
  • Pranzo dell’Immacolata alla Caritas Diocesana di Palermo
  • Alla Libreria Paoline la presentazione del libro “Le vergini annunciate”
AGENDA DEGLI APPUNTAMENTI
  • Natale all’Olivella con i migranti in memoria di Aylan e di tutte le vittime
  • Sul Tgweb si parla del nuovo Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano Siculo
__________________________________________________________________________
IN PRIMO PIANO
1. Mons. Lorefice ridisegna la Mappa dell’Arcidiocesi
L’Arcivescovo mons. Corrado Lorefice, con Decreto del 25/11/2017, ha costituito il Consiglio Pastorale Diocesano e con Decreto del 14/11/2017, il Consiglio Presbiterale Diocesano. Entrambi gli organismi rimarranno in carica per il quinquennio 2017/2022.
Consiglio Pastorale Diocesano
Vicario Generale e Vicari Episcopali
Mons. Giuseppe Oliveri – Vicario Generale
Mons. Giovanni Oliva – Vicario Episcopale territoriale
Fr. Vincenzo Marchese ofm capp. – Vicario Episcopale territoriale e Vicario Episcopale per la Vita Consacrata
Mons. Michele Polizzi – Vicario Episcopale territoriale
Mons. Raffaele Mangano – Vicario Episcopale territoriale
Don Antonio Todaro – Vicario Episcopale territoriale
Don Leoluca Pasqua – Vicario Episcopale territoriale
Direttivo del Consiglio Presbiterale
Don Giuseppe Sunseri – Segretario del Consiglio Presbiterale
Don Filippo Custode
Don Antonio Mancuso
Don Salvatore Priola
Direttore dell’Ufficio Pastorale Don Carmelo Torcivia
Rappresentante del Consiglio per gli Affari Economici Andrea Piraino
Rappresentante dei Diaconi Rosario Calò
Rappresentanti della Vita Consacrata
Saverio Cento (cism)
Suor Anna Maria Montalbano (usmi)
Giacinta Lilla (ciis)
Clementina Lo Cicero (ordo viduarum)
Valeria Calderone (ordo virginum)
Rappresentanti della Consulta delle aggregazioni laicali
Domenico De Luca
Vincenzo Ceruso
Giuseppe Bellanti
Giuseppe Teresi
Rappresentanti dei Vicariati                                          
1° Vicariato Angelo Nicastro e Silvio Crinò
2° Vicariato Salvatore Iannolino e Paolo Capodici
3° Vicariato Salvatore Gravano e Maria Butera
4° Vicariato Leopoldo Stefanini e Sem Urbano
5° Vicariato Rosalia Pecoraro e Mauro Marino
6° Vicariato Ileana Chinnici e Rosario Fabio Oliveri
Rappresentanti della Consulta Pastorale
Paola Geraci
Giuseppe Re
Lia Mulia
Rosa Foti
Giuseppe Notarstefano
Membri nominati dall’Arcivescovo
Luisa Amenta
Raffaella Beninati
Gabriele Carapezza Figlia
Simona La Placa
Francesco Lombardo
Suor Antonella Mazzeo
Fabio Pace
Gaspare Pitarresi

Consiglio Presbiterale Diocesano
Membri di diritto in ragione dell’ufficio da essi svolto in Diocesi:
Mons. Giuseppe Oliveri Vicario Generale
Mons. Giovanni Oliva Vicario Episcopale Territoriale
p. Vincenzo Marchese ofm capp. Vicario Episcopale Territoriale e Vicario Ep. per la Vita Consacrata
Mons. Michele Polizzi Vicario Episcopale Territoriale
Mons. Raffaele Mangano Vicario Episcopale Territoriale
Don Antonio Todaro Vicario Episcopale Territoriale
Don Leoluca Pasqua Vicario Episcopale Territoriale
Don Silvio Sgrò Rettore del Seminario Arcivescovile
Don Carmelo Torcivia Direttore dell’Ufficio Pastorale
Saverio Cento OM Segretario della CISM
Don Francesco Galioto Direttore dell’Ufficio Amministrativo
Membri di nomina arcivescovile:
Don Francesco Michele Stabile
Don Massimo Pernice
Don Alfonso Liotta
Don Alessandro Spera
Don Giuseppe Oliveri Bruno
Don Marco Lupo
Don Antonio Mancuso
Eletti dal Presbiterio:
Don Giuseppe Di Giovanni
Don Fabrizio Moscato
Don Mario Cassata
Don Calogero D’Ugo
Don Salvatore Priola
Don Filippo Custode
Don Vincenzo Buscemi
Don Alerio Montalbano
Don Gioacchino D’Agostino
Mons. Francesco Conigliaro
Rappresentanti dei Vicariati:
Mons. Vincenzo Monaco – 1° Vicariato
Mons. Filippo Sarullo – 2° Vicariato
Don Giuseppe Vagnarelli – 3° Vicariato
Mons. Giovanni Cassata – 4° Vicariato
Don Giuseppe Sunseri – 5° Vicariato
Don Guglielmo Bivona – 6° Vicariato
Rappresentanti degli Istituti Religiosi:
Fr. Gaetano Morreale ofm
Don Domenico Napoli fdp
Carlo Aquino SJ
Salvatore Fiumanò sdp
Adriano Castagna do

NOTIZIE DIOCESIPA
1. Auguri all’Arcivescovo per il secondo anniversario di Ordinazione Episcopale ed ingresso in Diocesi
Il Vicario Generale, mons. Giuseppe Oliveri, il presbiterio e tutto il popolo di Dio della nostra Chiesa di Palermo si stringe al Vescovo Corrado per esprimere i migliori auguri in occasione del secondo anniversario della sua Ordinazione Episcopale e dell’inizio del Ministero Pastorale in Diocesi. Uniti nel ringraziamento a Dio per il dono del Vescovo alla nostra comunità ecclesiale assicuriamo alla sua persona la nostra preghiera di ringraziamento per il dono del servizio generoso e instancabile di Padre e Pastore che ci offre amorevolmente ogni giorno con gioia e speranza.

2. “Poliedro”, strumento di riflessione con il territorio e le altre Chiese
L’immagine della figura geometrica del Poliedro, usata dal Santo Padre Francesco nell’esortazione apostolica “Evangelii Gaudium” per descrivere la varietà dell’umanità, ha ispirato gli autori della nuova testata giornalistica dell’Arcidiocesi di Palermo che colma un vuoto, avvertito dai più.
Il Poliedro rappresenta il simbolo di una esperienza messianica, di una impellente chiamata alla Chiesa la quale non può più sottrarsi al compito di assumere nel suo seno, nei suoi orizzonti teologici e pastorali, la complessità dell’universo globale, e con esse, tutta la ricchezza delle sue diversità. Poliedro non vuole essere pertanto, un notiziario della vita ecclesiale, ma un strumento di riflessione sia nel contesto metropolitano, sia nell’intera comunità diocesana, di nuove pratiche di evangelizzazione e di azione missionaria. Il tutto, in assoluta sintonia con il Magistero della Chiesa e con i percorsi di profondo e radicale rinnovamento avviati da Papa Bergoglio nella Chiesa cattolica.
La nuova iniziativa editoriale è stata presentata la settimana scorsa, nei locali della Biblioteca comunale, dal direttore responsabile Nuccio Vara, Vincenzo Morgante, direttore della Tgr Rai e Gianna Maria Cappello, associato di “Sociologia dei media digitali” all’Università di Palermo, alla presenza dell’Arcivescovo mons. Corrado Lorefice. “La sfida di pensare ad uno strumento cartaceo può sembrare controcorrente – ha detto l’Arcivescovo – ma penso abbia il senso dell’incontro e della riflessione di una Chiesa che vuole dialogare con il mondo. Come ci dice il Concilio, il mondo ha molto da darci e noi abbiamo da condividere la Parola del Vangelo che può aiutare ad accompagnare i cammini di liberazione nella storia degli uomini”.
La rivista intende caratterizzarsi come un magazine aperto a tute le parrocchie della diocesi, ai gruppi giovanili e alle comunità di base, al volontariato, agli intellettuali cattolici e non, alle chiese protestanti, agli ebrei, ai musulmani. “L’idea – spiega Nuccio Vara – è quello di fornire al mondo cattolico uno strumento di riflessione e di dialogo. Una scelta in controtendenza in un’epoca in cui l’informazione è sempre più digitale. I social danno le notizie, ma non fanno riflettere sulle notizie”.
Una rivista che con articoli, inchieste e reportage fotografici, intende stimolare, senza censure e discriminazioni di alcun tipo, analisi, approfondimenti, dibattiti. Una vera e propria sfida, dunque, che la redazione, disponibile ad accogliere suggerimenti e critiche, affronterà con amore per la Chiesa e in compagnia di tutti coloro che, con o senza fede, cercano vie per la rinascita, cieli nuovi e terra nuova.

NOTIZIE DALLE PARROCCHIE E DALLE ASSOCIAZIONI
1. Pranzo dell’Immacolata alla Caritas Diocesana di Palermo
Venerdì 8 dicembre 2017, solennità dell’Immacolata, il Rotary Club Palermo Mediterranea, presieduto da Ottavio Rago, organizza alle ore 12, il tradizionale appuntamento del pranzo nei locali della mensa della Caritas Diocesana di Piazzetta San Carlo a Palermo.
Per l’occasione si prevede la presenza dell’Arcivescovo di Palermo mons. Corrado Lorefice, del Sindaco Leoluca Orlando e del Past Governatore del 2110’ Distretto Rotary di Sicilia e Malta, Gaetano Lo Cicero.
Anche quest’anno, i Soci del Club provvederanno alla fornitura delle materie prime, prepareranno e, collaborati dallo Staff di cucina della Caritas, cucineranno le pietanze, Inoltre, dopo aver allestito la sala, serviranno ai tavoli i pasti per circa 140 ospiti indigenti ospiti della struttura diocesana. Come nelle passate occasioni per gli ospiti islamici, lo “Chef del Club” Cesare Calcara, preparerà il Cous Cous maghrebino, che riscuote ampio anche tra i non mussulmani.
A fine pranzo, il Club offrirà dolci delle festività di fine Anno, tutto in piena allegria, familiarità e spirito natalizio, intime atmosfere queste ultime, di cui gli ospiti della Caritas Diocesana hanno estremo bisogno, al pari di un buon pasto caldo.

2. Alla Libreria Paoline la presentazione del libro “Le vergini annunciate”
Il Centro studi “A. Cammarata” e la Libreria Paoline di Palermo, organizzano la presentazione del libro: “Le vergini annunciate”, la teologia dipinta di Antonello da Messina, di Massimo Naro (ed. Dehoniane). L’evento si terrà giovedì 7 dicembre 2017, alle ore 18 presso la Sala Alberione della Libreria Paoline, in Corso Vittorio Emanuele, 456 a Palermo.
Alla presentazione interverranno Andrea Dall’Asta s.j., della Galleria San Fedele di Milano e Cosimo Scordato, Facoltà Teologica di Sicilia. Introdurrà e coordinerà Giovanni Bonanno, storico dell’arte di Palermo. Sarà presente l’autore.

AGENDA DEGLI APPUNTAMENTI
1. Natale all’Olivella con i migranti in memoria di Aylan e di tutte le vittime
E’ dedicato all’accoglienza dei migranti e al ricordo di Aylan Kurdi, il piccolo profugo siriano di 3 anni trovato morto sulla spiaggia di Bodrum il 2 settembre 2015, e di tutti i caduti nella fuga dalle guerre e dalla fame, il Natale organizzato quest’anno dalla Congregazione dell’Oratorio di San Filippo Neri di Palermo nella Chiesa di Sant’Ignazio martire all’Olivella, che sorge sui resti della casa natale di Santa Rosalia e nel cuore della movida palermitana.
Sabato prossimo, 9 dicembre, dopo la Santa Messa celebrata alle ore 21 dal Preposito dell’Oratorio, p. Adriano Castagna, sarà inaugurato in Chiesa il “presepe del migrante”, allestito dentro una vecchia barca (il “barcone della speranza”) donata dai pescatori dell’Arenella, con la comunità integrata fra palermitani e famiglie di migranti, con una coreografia della compagnia Gataloca style di Palermo della maestra Loredana Carollo, con l’animazione del coro Pontis Mariae di Partinico, diretto dal maestro Tony Caronna, che si è esibito anche nella Cappella del coro della Basilica di San Pietro in occasione del Giubileo della Misericordia, e circondato dalle tele sul tema dell’immigrazione dipinte dal maestro Gaetano Porcasi, pittore di Partinico noto per il suo impegno civile.
La rete che sporge dalla barca simboleggia la frase di Gesù “vi farò pescatori di uomini” e, nel senso della promozione dell’accoglienza, dalla prossima settimana tutti i giovedì, venerdì e sabato, dalle 9 alle 11, dalle 16,45 alle 18 e dalle 21 alle 23,30, saranno visitabili la Chiesa con le reliquie del Beato p. Pino Puglisi, la sacrestia e il Salone San Filippo Neri con le opere d’arte custodite, e in più il complesso dell’Oratorio con una mostra di presepi.
Si andrà in mare giovedì 28 dicembre, Ottava di Natale, Giornata dei Santa Martiri Innocenti e Giornata internazionale Unicef per i diritti dei migranti.
Alle 17,45, con partenza dal Lungomare delle Migrazioni alla Cala, S.E. mons. Guerino Di Tora, vescovo ausiliare di Roma, Cappellano del Papa, presidente della Fondazione Migrantes e della Commissione episcopale per le Migrazioni della Cei, salirà su una motovedetta della Guardia costiera con a bordo un Bambinello nero donato da una famiglia di migranti dello Sri Lanka, che sbarcherà al porto di Palermo. A riceverli il contrammiraglio Salvatore Gravante, comandante della Direzione marittima e della Capitaneria di porto di Palermo. Il Bambinello sarà poi accolto in piazzetta Due Palme e da lì sarà portato in processione fino alla Chiesa e deposto nella mangiatoia. Saranno presenti il prefetto di Palermo, Antonella De Miro, il sindaco Leoluca Orlando, il sottosegretario alla Salute, Davide Faraone, il presidente del Consiglio comunale, Totò Orlando. Sono stati invitati, fra gli altri, il governatore Nello Musumeci, i sindaci di Lampedusa, Porto Empedocle e Agrigento, la Consulta delle Culture e le autorità civili e religiose. Un presepe vivente sarà poi proposto il 3 gennaio a Villa Niscemi e il 5 gennaio in piazza Olivella.
Per informazioni e contatti: 091/586868.

2. Sul Tgweb si parla del nuovo Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano Siculo
Il nuovo Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano Siculo inizia l’attività, alla Casa dei giovani “L’Orto della  bontà”, presentato il volume su papa Francesco di Alessandra Ferraro. Sono alcuni dei servizi che questa settimana, propone il Tgweb dell’Arcidiocesi di Palermo, il magazine, ideato e realizzato dall’Ufficio per le Comunicazioni Sociali, con la collaborazione dei Servizi informatici che viene postato il sabato sul sulla pagina Facebook dell’Arcidiocesi e sul sito dell’Arcidiocesi.
Guarda il Tgweb