Nella Parrocchia di Sant’Antonio preghiera per le vite innocenti che si sono spente in Sri Lanka

Tag:, ,
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

IN QUESTO NUMERO

IN PRIMO PIANO

  • Nella Parrocchia di Sant’Antonio preghiera per le vite innocenti che si sono spente in Sri Lanka durante la Santa Pasqua

NOTIZIE DIOCESIPA

  • Gemellaggio tra la diocesi di Palermo e Rottenburg Stoccarda
  • A Palermo incontro – testimonianza con il postulatore della causa di beatificazione e il cugino del magistrato ucciso dalla mafia Rosario Livatino
  • In distribuzione la rivista della Scuola Teologica di Base “Theofilos”

NOTIZIE DALLE PARROCCHIE E DALLE ASSOCIAZIONI

  • Concorso fotografico “La Settimana Santa a Palermo”
  • Intitolata a Maria Carmelina Leone la piazzetta di fronte alla parrocchia di Santa Caterina da Siena a Bonagia
  • Paolo Curtaz a Palermo

AGENDA DEGLI APPUNTAMENTI

  • L’Arcivescovo visiterà il Giardino della Memoria di Ciaculli
  • La settimana Europea a Palermo
  • Sul Tgweb si parla del volume di don Leoluca Pasqua sul pettegolezzo

_________________________________________________

IN PRIMO PIANO

1. Nella Parrocchia di Sant’Antonio preghiera per le vite innocenti che si sono spente in Sri Lanka durante la Santa Pasqua

Un momento di preghiera interreligiosa si svolgerà domenica 28 aprile 2019, alle ore 20.30 presso la parrocchia di Sant’Antonino (zona corso Tukory alla stazione centrale), per ricordare le centinaia di vite innocenti che si sono spente durante gli atti  brutali di violenza avvenuti in Sri Lanka durante la Santa Pasqua. La preghiera sarà guidata dall’Arcivescovo, mons. Corrado  Lorefice.

“Invitiamo tutta la Comunità diocesana – afferma il direttore dell’Ufficio per il dialogo interreligioso, don Piero Magro – a pregare insieme per costruire ponti di pace nel mondo per la fratellanza tra i popoli e le fedi e per dire no alle violenze e agli odi causati dalla malvagità dell’uomo”.

 

NOTIZIE DIOCESIPA

1. Gemellaggio tra la diocesi di Palermo e Rottenburg Stoccarda

Una ventina di diaconi della diocesi di Rottenburg – Stoccarda, accompagnati dalle rispettive  consorti in visita in Sicilia, sono stati anche ospiti dei diaconi dell’Arcidiocesi di Palermo. Il gruppo guidato da due diaconi italiani, don Antonio Lo Bello e don Giovanni Fascia da tempo residenti in Germania, ha visitato casa Puglisi e la Missione Speranza e Carità fondata dal missionario laico Biagio Conte. I diaconi tedeschi sono stati anche nelle Parrocchie della Madonna delle Grazie a Roccella, guidata dal parroco don Ugo Di marzo e della Madonna del Carmelo a Bagheria, guidata dal parroco don Giuseppe Sunseri dove hanno celebrato l’Eucaristia. Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando ha donato una ceramica, raffigurante il simbolo della città che è stata consegnata al responsabile della formazione dei diaconi tedeschi. Successivamente i diaconi palermitani e tedeschi si sono intrattenuti per condividere le loro esperienze di servizio.

L’iniziativa parte dalla Giornata Mondiale della Gioventù del 2005 di cui era responsabile don Ugo Di Marzo che ha favorito il gemellaggio con la diocesi di Rottenburg – Stoccarda.

 

2. A Palermo incontro – testimonianza con il postulatore della causa di beatificazione e il cugino del magistrato ucciso dalla mafia Rosario Livatino

Perché Rosario Livatino potrebbe essere il primo magistrato a essere proclamato beato? In che modo la vita e la fede incarnata dal giovane ucciso dalla mafia e ne fanno un testimone credibile di Cristo e un modello per i cristiani di oggi?

Se ne parlerà giovedì 2 maggio 2019, alle ore 18, nel salone della Parrocchia del Sacro Cuore, in via Noce n. 126 a Palermo, nel corso di una conferenza sul tema: “Rosario Livatino e la legge dell’amore”. L’incontro-testimonianza vedrà, tra gli altri, la partecipazione di don Giuseppe Livatino, postulatore della causa di canonizzazione e di Enzo Gallo, cugino del magistrato ucciso dalla mafia il 21 settembre 1991.

L’evento è organizzato dal Movimento Francescano di Sicilia, nell’ambito del Chiosco Teologico, con il patrocinio dell’Arcidiocesi di Palermo, del Servizio per la Pastorale Giovanile, della Postulazione della causa di canonizzazione e dell’Associazione Amici del Giudice Rosario Livatino.

Il Chiosco Teologico è il luogo pensato dal Movimento Giovanile Francescano di Sicilia per approfondire la conoscenza di temi legati alla fede e per dibattere in maniera non formale intorno a questioni sociali di particolare interesse.

Per maggiori informazioni si può scrivere alla E-mail:   palermo@mgfsicilia.org e visitare la pagina facebook del Movimento Giovanile Francescano di Sicilia – Palermo https://www.facebook.com/events/364071724449275/

 3. In distribuzione la rivista della Scuola Teologica di Base “Theofilos”

“La diversità non è ricchezza” è il tema dell’editoriale del direttore don Salvo Priola, nell’ultimo numero della rivista diocesana “Theofilos” della Scuola Teologica di Base, diretta da Michelangelo Nasca. Negli altri articoli da segnalare una serie di temi di grande importanza per la formazione degli allievi e non solo. Tra questi “Fede e mafia: nessun sincretismo” di Guido Cappelani, una testimonianza di mons Pietro Passantino, parroco della parrocchia di San Giuseppe a Villabate, a cura di Giuseppe Tuzzolino e un profilo di don Divo Barsotti tratteggiato da Agostino Ziino. Infine un ricordo della prof. Silvana Manfredi, già docente presso la Facoltà teologica di Sicilia “San Giovanni Evangelista di Mariuccia Lo Presti”.

NOTIZIE DALLE PARROCCHIE E DALLE ASSOCIAZIONI

1. Concorso fotografico “La Settimana Santa a Palermo”

Sono una ventina le foto presentate al Concorso fotografico “La Settimana Santa a Palermo” per raccontare attraverso le immagini i riti che si celebrano nell’Arcidiocesi di Palermo. Lo scopo è raccontare i momenti salienti, i dettagli, i volti e le emozioni dei riti della settimana santa che si svolgono a Palermo e nei paesi dell’Arcidiocesi, attraverso un itinerario di forti emozioni e suggestioni alla scoperta delle tradizioni popolari. Il concorso fotografico vuole pure mettere in luce la spiritualità dei fedeli ed in particolare dei componenti le confraternite.

La Giuria formata da fotografi professionisti sceglierà le tre migliori immagini i cui autori saranno premiati venerdì 31 maggio 2019, alle ore 12, presso la sede dell’Ordine dei Giornalisti, in via G. L. Bernini, 52, a Palermo in occasione del Seminario di studio sul tema della 53° giornata mondiale delle Comunicazioni sociali.

 

2. Intitolata a Maria Carmelina Leone la piazzetta di fronte alla parrocchia di Santa Caterina da Siena a Bonagia

Sabato 27 aprile 2019, alle ore 16.30, sarà collocata una targa che intitolerà la piazzetta di fronte alla parrocchia di Santa Caterina da Siena a Bonagia, guidata da don Nicasio Lo Bue, alla venerabile Maria Carmelina Leone.

“Invitiamo tutti i fedeli a partecipare – afferma don Nicasio – in segno della nostra presenza per dare giusto rilievo all’avvenimento”.

 3. Paolo Curtaz a Palermo

Al via la prima tappa di una catechesi itinerante sulle parole coraggiose del Sinodo che la Pastorale Giovanile e il Centro Diocesano Vocazioni offriranno alle comunità parrocchiali.

Lunedì 6 maggio 2019, alle ore 21, presso la Parrocchia San Giovanni Bosco, via Messina Marine 259 a Palermo si svolgerà presentazione del libro “Giovani dalla A alla Z, 100 parole, appunti di viaggio dal Sinodo”. Prefazione di mons. Corrado Lorefice, We Can Hope Editore. Catechesi di Paolo Curtaz sulla parola “Pentecoste”.

Martedì 7 maggio 2019, alle ore 21 presentazione del nuovo libro di Paolo Curtaz: “Cara Giulia, risposte ai giovani sulla fede”. Prefazione di mons. Pietro Maria Fragnelli, We Can Hope Editore.

Segui gli appuntamenti su: https://www.facebook.com/giovanidallaAallaZ/

https://www.facebook.com/SDPGPalermo/

www.wecanhope.it

 

AGENDA DEGLI APPUNTAMENTI

1. L’Arcivescovo visiterà il Giardino della Memoria di Ciaculli

Sabato 4 maggio 2019, alle ore 10, mons. Corrado Lorefice, visiterà il Giardino della Memoria di Ciaculli e renderà omaggio a tutte le vittime della mafia. L’appuntamento è fissato nel sito confiscato alla mafia e gestito da Unci e Anm. L’Arcivescovo ha accolto l’invito del vice -presidente nazionale dell’Unci, Leone Zingales, a conclusione di un incontro privato che si è svolto in Curia.

“Accolgo e vengo volentieri a Ciaculli – ha sottolineato l’Arcivescovo, Corrado Lorefice – dove si sta svolgendo un’opera assai significativa assieme ai magistrati. La mafia è un male che si sconfigge operando nel bene, nel solco del Beato Pino Puglisi”.

Sarà la prima volta di un arcivescovo del capoluogo siciliano in visita a Ciaculli nel sito confiscato e gestito da noi cronisti insieme con i magistrati dell’Anm.

“Ringraziamo l’Arcivescovo di Palermo per avere accettato il nostro invito – ha osservato il vice-presidente nazionale dell’Unci, Leone Zingales – nel Giardino della Memoria, mons. Lorefice si soffermerà anche davanti all’albero dedicato al capitano Emanuele Basile nel giorno della ricorrenza del barbaro assassinio avvenuto il 4 maggio del 1980 a Monreale”.

 2. La settimana Europea a Palermo

Giunta alla XIII la settimana europea della Comunicazione che si svolgerà nell’auditorium della Parrocchia di Nostra Signora delle Nazioni in Sant’Eugenio Papa dal 4 al 12 maggio 2019 per la direzione artistica del maestro Anton Ludwin Pfell e dell’avv. Flavia Odoroso.

Programma:

Sabato 4 maggio 2019

Ore 21 – Concerto inaugurale del coro della “Cappella Musicale” del Duomo di Monreale Direttore: Salvatore Vivona;

Domenica 5 maggio 2019

ore 12.00 – Celebrazione Eucaristica di apertura. Presiede: Don Felice Lupo, Parroco di “Nostra Signora delle Nazioni in Sant’Eugenio Papa”;

ore 21.00 – Concerto per organo e trombe. Trombe: Peter Reichert – Martin Harbach – Georg Hiemer Organo: Anton Ludwig Pfell;

Lunedì 6 maggio 2019

Ore 18.15 – Tavola rotonda: Al bivio: Italia Sovrana o Stati Uniti D’Europa. Relatori: dr. On. Magdi Cristiano Allam, Scrittore, dr. Lorenzo Del Boca, Storico e giornalista. Moderatore: Avv. On. Mario D’Acquisto, Politico;

Martedì 7 maggio 2019

ore 21.00 – Concerto per Coro polifonico – strumenti e organo Coro: “Nostra Signora delle Nazioni” (Palermo), “Sankt Nikolaus” (Herrsching-Baviera), Organo: Jan Kalfus Contrabasso: Michelangelo Petrotto Violoncello: Arianna Ciancimino Violini: Flavia Mazzetti, Giuseppe Zaami, Direttore: Anton Ludwig Pfell;

Giovedì 9 maggio 2019

ore 21.00 – Concerto per Coro polifonico Coro: Corale “San Sebastiano” della Polizia Municipale di Palermo Direttore: Serafina Sandovalli

Venerdì 10 maggio 2019

ore 18.30 – Celebrazione e adorazione eucaristica. Presiede: Don Felice Lupo, ”Meditazione e Coroncina della Divina Misericordia Animazione: Claudia Koll;

Sabato 11 maggio 2019

ore 21.00 – Concerto per coro e organo Coro: “Laboratorio Musicale” di Ravina (TN) Organo: Anton Ludwig Pfell Direttore: Maurizio Postai;

Domenica 12 maggio 2019

ore 12.00 – Celebrazione eucaristica di conclusione Presiede: Don Felice Lupo;

ore 21.00 – Concerto della Fanfara dei Carabinieri Fanfara: XII Rgt Carabinieri “Sicilia” Direttore: Maresciallo Capo Paolo Mario Sena.

 

3. Sul Tgweb si parla del volume di don Leoluca Pasqua sul pettegolezzo

Amatori all’opera per documentare i più bei momenti della Settimana Santa a Palermo, don Leoluca Pasqua presenta il volume “Il pettegolezzo. Tra malizia e superficialità” e Riccardo Rossi da giornalista dei potenti a servizio della Missione Speranza e Carità. Sono alcuni dei servizi che questa settimana, propone il Tgweb dell’Arcidiocesi di Palermo, il magazine, ideato e realizzato dall’Ufficio per le Comunicazioni Sociali, con la collaborazione dei Servizi informatici che viene postato il sabato sul sulla pagina Facebook dell’Arcidiocesi e sul sito dell’Arcidiocesi.

Guarda il Tgweb: https://www.youtube.com/user/tgwebdiocesipa