Documento finale della Sessione invernale Cesi

Facebooktwitterpinterestmail

IN PRIMO PIANO

  • Documento finale della Sessione invernale Cesi

NOVITÀ DIOCESIPA

  • Ordinazioni presbiterale e diaconali
  • Relazione al questionario sulle sfide della famiglia

NOTIZIE DALLE PARROCCHIE E DALLE ASSOCIAZIONI

  • Si conclude a Vicari la Settimana Internazionale dello scoutismo
  • Peregrinatio reliquie del Beato Padre Pino Puglisi nel III vicariato
  • Alla Facoltà Teologica di Sicilia conferenza sulla povertà
  • Conferenza “La Chiesa siciliana cambia con Pappalardo”
  • Adorazione Eucaristica in Seminario con i separati e divorziati risposati con nuove unioni
  • Le spoglie di Santa Maria Goretti a Roccapalumba

AGENDA DEGLI APPUNTAMENTI

  • “Come a Cana” incontro regionale per famiglie e coppie francescane
  • Sul Tgweb i dati dell’anno giudiziario del Tribunale Ecclesiastico siculo
  • Le attività settimanali della Cappellania Universitaria

IN PRIMO PIANO
1. Documento finale della Sessione invernale Cesi

Nel corso dei lavori, presieduti dal Card. Paolo Romeo, i Vescovi delle 18 diocesi dell’Isola hanno ascoltato la relazione annuale sul Tribunale Ecclesiastico Regionale del Presidente Mons. Vincenzo Murgano, il quale ha sottolineato che “nel quotidiano servizio si assiste con dolore al dramma dello sgretolarsi di famiglie che spesso crollano proprio per ‘la fragilità dei legami’, legami nei quali il sentimento di amore iniziale era intrecciato con fragilità personali, dubbi relazionali, individualismo sempre più accentuato, difficoltà a concepire il matrimonio come legame indissolubile e impegno di fedeltà ‘per sempre’. Ciò che maggiormente preoccupa è il constatare come negli ultimi anni sono in netta crescita i casi di simulazione parziale per esclusione dell’indissolubilità e per esclusione della prole”. Mons. Murgano ha poi fornito i dati riguardanti l’attività del Tribunale nell’anno trascorso. Nell’anno 2013 sono state introdotte 296 cause che si sono aggiunte alle 837 pendenti al 1° gennaio 2013 e pertanto ne sono state trattate 1133. Nello stesso anno si sono concluse con sentenza 309 cause – di cui 241 con sentenza affermativa e 68 con sentenza negativa – 18 sono state archiviate e 8 sono state dichiarate perente, per un totale di 335 cause concluse. A queste si aggiungono 26 cause per le quali il Collegio ha ritenuto necessario un dilata, per l’acquisizione di nuove prove, al fine di poter raggiungere la certezza morale. Nell’anno 2013 sono state pubblicate 300 sentenze, cui vanno aggiunte le 21 in attesa di pubblicazione alla data del 31 dicembre e sono state inviate al Tribunale di Appello 277 cause, di cui 272 al Tribunale Ecclesiastico Regionale Campano e d’Appello e 5 al Tribunale della Rota Romana.
Nel pomeriggio del 18 febbraio, nell’Aula Magna della Pontificia Facoltà Teologica di Sicilia, i Vescovi hanno presenziato alla inaugurazione dell’Anno Giudiziario del Tribunale Ecclesiastico Regionale, aperto dalla Prolusione del Cardinale Francesco Coccopalmerio, Presidente del Pontificio Consiglio per i testi legislativi, sul tema: “Questioni relative alla attuale riforma del diritto penale canonico”.
I Vescovi hanno incontrato la nuova Commissione Presbiterale siciliana all’inizio del quinquennio di lavoro che essa è chiamata a svolgere. L’incontro fraterno fra Vescovi e i presbiteri ha dato la possibilità di realizzare un dialogo prezioso proiettato nella ricerca, nell'individuazione e nell'approfondimento di problemi pastorali di carattere regionale e, in particolare, di quelli relativi alla vita, alla formazione e al ministero presbiterale. Importante per tutti è mettersi in gioco per individuare i correttivi pastorali necessari per una rinnovata evangelizzazione, in grado di ridare un volto missionario alle comunità ecclesiali della Sicilia.
Ricorrendo, il 7 dicembre 2015, il 50° della promulgazione del decreto conciliare Presbyterorum Ordinis, la CPS ha proposto la celebrazione di un Convegno regionale dei Presbiteri. Inoltre è stata programmata la tradizionale Giornata Sacerdotale Mariana da tenersi il 10 giugno 2014 presso il Santuario della Madonna della Sciara a Mompileri – Mascalucia (CT). Tale incontro sarà preceduto dalla convocazione dei Direttivi dei Consigli Presbiterali con l'obiettivo di realizzare un confronto e un ascolto allargato tra Commissione e Consigli Presbiterali. Al termine dell’incontro i Vescovi hanno espresso vivo apprezzamento per il lavoro intrapreso, per l’interessante scambio di idee e proposte emerse.
I Vescovi hanno inoltre ascoltato la relazione del Preside Mons. Rino La Delfa, relativa alla Pontificia Facoltà Teologica di Sicilia la quale è impegnata nel progetto nel progetto pilota di valutazione e promozione della qualità degli Istituti teologici siciliani legati alla stessa.
Nella giornata conclusiva è stato presente ai lavori S.E. Mons. Nunzio Galantino, Segretario Generale della Conferenza Episcopale Italiana, che sta incontrando i Presuli delle varie Conferenze Episcopali Regionali in vista dell’Assemblea Generale della CEI prevista dal 19 al 23 maggio prossimo. A fare da filo conduttore del dibattito sono state le domande proposte nella scheda inviata dalla Cei alle Conferenze episcopali regionali: “Come meglio valorizzare le Conferenze episcopali regionali; Proposte sulle modalità di svolgimento del compito delle Commissioni episcopali; Valutazioni circa le modalità di nomina delle diverse figure della presidenza, alla luce del peculiare legame tra la Chiesa in Italia e il S. Padre; Considerazioni in merito alle procedure di lavoro del Consiglio Episcopale Permanente e dell’Assemblea generale della Cei”.
Inoltre i Vescovi hanno espresso a Mons. Galantino le loro considerazioni in merito al problema dell’immigrazione e dell’emigrazione legata all’attuale situazione di crisi economica e occupazionale. L’incontro si è svolto in un clima di cordiale fraternità, in spirito di collaborazione con le esigenze espresse dal S. Padre.
 
NOVITÀ DIOCESIPA
1. Ordinazioni presbiterale e diaconali

Il prossimo 11 maggio 2014, domenica del Buon Pastore, il card. Paolo Romeo ordinerà un presbitero e cinque diaconi che hanno completato il percorso di studi presso la Facoltà Teologica di Sicilia “San Giovanni Evangelista” conseguendo il Baccellierato in Sacra teologia. Lo ha annunciato lo stesso Arcivescovo venerdì scorso, in occasione delle ammissioni agli ordini sacri e del conferimento del ministero dell’Accolitato a due seminaristi. Sarà ordinato presbitero don Marco Vaglica anni 33, della Parrocchia dello Spirito Santo in Palermo, mentre saranno ordinati diaconi Dario Chimenti 26 anni della Parrocchia SS. Crocifisso (Pietratagliata) in Palermo, Tony Di Carlo 43 anni, della Parrocchia Santo Stefano in Palermo, Claudio Grasso 33 anni, della Parrocchia del Santo Sepolcro in Bagheria, Charles Chukwudi Onyenemerem, 44 anni, nato in Nigeria, della parrocchia Maria Santissima del divino Amore – San Gaetano a Brancaccio (Palermo), Fabio Zaffuto 25 anni, della Parrocchia San Nicola di Bari in Termini Imerese.

2. Relazione al questionario sulle sfide della famiglia
La riflessione sul questionario previsto dal Documento preparatorio al Sinodo straordinario dei Vescovi su: “Le sfide pastorali sulla famiglia nel contesto dell’evangelizzazione”, va sfruttata per una possibile ricaduta sulla Chiesa locale. Essa deve contribuire alla formazione delle coscienze mettendosi insieme e favorendo la formazione di guide spirituali che sappiano accompagnare i giovani nel cammino familiare. E’ quanto emerso nel corso dell’incontro dei membri del Consiglio Presbiterale, del Consiglio Pastorale, del Direttivo della Consulta delle Aggregazioni laicali e della Commissione per la pastorale della famiglia che sabato scorso si sono riuniti a Palazzo Arcivescovile. Il contributo della Chiesa di Palermo, frutto di una attenta analisi della situazione attuale è stato già inviato alla Conferenza Episcopale Italiana che ne terrà conto in sede di assise nazionale. A presiedere l’incontro il Cardinale Paolo Romeo, assistito dal vescovo ausiliare e moderatore della Curia, mons. Carmelo Cuttitta.
“Questo cammino ci porterà al Sinodo del 2015 – ha detto il card. Romeo – il problema però adesso è sapere cosa fare. Innanzitutto dobbiamo raccogliere l’invito del Papa che è compito di tutti e scendere nelle periferie non solo delle famiglie, luogo dove trasmettere la Fede, ma anche di altri ambiti, della pastorale a cominciare da come fare conoscere la Parola di Dio ai fedeli”.

NOTIZIE DALLE PARROCCHIE E DALLE ASSOCIAZIONI
1. Si conclude a Vicari la Settimana Internazionale dello scoutismo

Le attività della Settimana Internazionale dello scoutismo, avranno il loro apice domenica 23 febbraio con un grande happening che si svolgerà a Vicari. Gli scout dell’Arcidiocesi di Palermo, guidati dal nuovo assistente spirituale don Domenico Bartolone e dal vicario episcopale don Antonio Todaro, si ritroveranno insieme per celebrare l’appuntamento annuale e ricordare la figura del fondatore Baden Pawell. Sarà un giorno di grande festa, di testimonianza dei valori dello scoutismo vissuti secondo i valori del Vangelo nell’Associazione Cattolica più rappresentativa in Italia e presente a Palermo da oltre 40 anni.
La giornata si concluderà nella chiesa Madre di Vicari dove il Cardinale Paolo Romeo presiederà una Celebrazione Eucaristica, alle ore 12.

2. Peregrinatio reliquie del Beato Padre Pino Puglisi nel III vicariato
Prosegue la Peregrinatio delle reliquie del Beato Padre Pino Puglisi nel III vicariato. Questa settimana sarà nella Zona Pastorale: Uditore – Passo di Rigano e alla Zisa.
Programma:
20 Febbraio – S. Tommaso D'Aquino
21 Febbraio – SS. Ecce Homo
22-23 Febbraio – S. Giuseppe
24 Febbraio – S. Alberto Magno
Dal 20 al 24 febbraio avrà luogo la mostra Vocazionale su Padre Puglisi presso la Parrocchia S. Tommaso D’Aquino
25 Febbraio – S. Stefano Protomartire
26 Febbraio – Madonna di Lourdes
27 Febbraio – Spirito Santo
Dal 25 al 27 Febbraio Mostra Vocazionale P. Puglisi presso il Centro Madre del Divino Amore – via Luigi Castiglia, 5.

3. Alla Facoltà Teologica di Sicilia conferenza sulla povertà
Una conferenza sul tema: “Lo scandalo della povertà. Dottrina sociale della Chiesa e nuovi modelli di sviluppo”, si svolgerà mercoledì 26 febbraio 2014, ore 16.30, nell’Aula Magna della Facoltà Teologica di Sicilia in corso Vittorio Emanuele, 463 a Palermo.
Introducono il tema Gianfranco Matarazzo S. J., Direttore dell’Istituto di Formazione Politica Pedro Arrupe, Palermo e Salvatore Tomaselli, Associato di “Economia Aziendale” all’Università degli Studi di Palermo. Moderano, Anna Pia Viola docente di “Filosofia” presso la Facoltà Teologica di Sicilia e Francesco Viola, Emerito di “Filosofia del Diritto” all’Università degli Studi di Palermo. L'iniziativa è stata organizzata dalla Facoltà Teologica di Sicilia in collaborazione con la Scuola Teologica di base e la Libreria Paoline.

4. Conferenza “La Chiesa siciliana cambia con Pappalardo”
Sabato 22 febbraio 2014, presso la parrocchia Maria SS. di Pompei, di viale Papa Giovanni XIII a Palermo, si terrà, alle ore 16, la 2a conferenza dal titolo “La Chiesa siciliana cambia con Pappalardo”. L’evento è inserito all’interno del ciclo di conferenze su “Una Chiesa libera, povera, serva. La svolta educativa a partire dal Concilio Vaticano II”. Si tratta di una serie di cinque incontri finalizzati all’analisi della situazione della Chiesa in relazione al Concilio Vaticano II, apertosi a Roma l’11 ottobre 1962.
Relazionerà don Francesco Michele Stabile, parroco della Parrocchia di San Giovanni Bosco a Bagheria e docente di storia della Chiesa presso la Facoltà Teologica di Sicilia. Studioso di Storia della Sicilia, conosce bene la città di Palermo per aver dato voce, per tanti anni, ai quartieri più poveri della città. È da sempre impegnato in prima linea nell’opera di riavvicinamento della Chiesa alla comunità civile, avviata negli anni in cui alla guida della nostra diocesi era il cardinale Salvatore Pappalardo, in piena comunione con lo spirito del Concilio Vaticano II. In virtù di tale impegno, non ha mai cessato di manifestare la sua posizione critica rispetto ad alcune scelte conservatrici della Chiesa.
Info: http://www.chiesabonagia.it/

5. Adorazione Eucaristica in Seminario con i separati e divorziati risposati con nuove unioni
Il gruppo “Pozzo di Sicar” per separati e divorziati risposati con nuove unioni, nel percorso di accoglienza e di accompagnamento nella Fede, invita quanti si trovano in tale condizione e a quanti volessero unirsi a loro, a partecipare all'Adorazione Eucaristica che periodicamente organizza e per questa volta, straordinariamente si svolge presso il Seminario Arcivescovile  in via Incoronazione a Palermo, insieme alla comunità del Seminario.
L'Adorazione Eucaristica si svolgerà mercoledì il 26 febbraio 2014, alle ore 21 e subito dopo seguirà un incontro di scambio e fraternità.
“Seguendo Cristo sulla via della Parola e della Carità – affermano Lia e Giuseppe Re, direttori dell’Ufficio diocesano di Pastorale Familiare – seminiamo Speranza per guarire dalle nostre ferite”.

6. Le spoglie di Santa Maria Goretti a Roccapalumba
La parrocchia dei Santi Pietro e Paolo di Roccapalumba, guidata da don Francesco Calvaruso, dal 24 febbraio al 3 marzo 2014, accoglierà il corpo di Santa Maria Goretti. Si tratta di un evento importante, unico e tanto atteso dalla comunità parrocchiale.
L’evento è nato dal profondo desiderio dei ragazzi del Comitato Ricreativo “Santa Maria Goretti”, di vedere con i loro occhi e poter ospitare nel proprio paese il corpo della “Bambina di Dio” – così la chiamò Giovanni Paolo II – di cui il Comitato stesso, nato nel 2009 e registrato nel 2013, porta il nome. Un desiderio che, passo dopo passo e idea dopo idea, sta per concretizzarsi. Con il sostegno della Parrocchia Santi Pietro e Paolo e la collaborazione del Comune di Roccapalumba, è stato, infatti, stilato il programma che va dal 21 febbraio, giorno in cui comincerà la preparazione spirituale all’arrivo della salma con il Triduo Santa Maria Goretti e la Santa Messa, al 3 marzo, data della partenza della salma per il ritorno a Nettuno.
Per il 23 febbraio, vigilia dell’arrivo della salma, è invece previsto, oltre alle celebrazioni Eucaristiche e al Triduo, il Convegno “La figura di Santa Maria Goretti: riflessione su verginità e martirio”. Nei giorni successivi all’accoglienza si susseguiranno poi momenti di preghiera, il Musical “Solidarietà…è una parola” a cura dei bambini del Catechismo, la proiezione del film “Maria Goretti”, il Convegno “L’ho uccisa perch� l’amavo”, un concerto lirico del coro del maestro R. Peroverde. E ancora il seminario teorico pratico sulle tecniche di antiaggressione, un concerto di musica da camera, la commedia tragico-comica in dialetto siciliano “Fimmina” sul tema della violenza delle donne e la Solenne Processione del corpo di Santa Maria Goretti Domenica 2 marzo alle ore 16, seguita dalla Santa Messa presieduta dal Cardinale Paolo Romeo.
Programma:
http://www.magaze.it/wps/wp-content/uploads/2014/02/volantino-smg.pdf

AGENDA DEGLI APPUNTAMENTI
1. “Come a Cana” incontro regionale per famiglie e coppie francescane

Nell’ambito della 3a tappa del programma “Sulla strada per Nazareth”, l’Ordine Francescano Secolare d’Italia e la Fraternità di Sicilia “Immacolata Concezione” organizza un incontro regionale per famiglie e coppie francescane sul tema: “La famiglia: dono e amore”. L’incontro si svolgerà il 22 e 23 febbraio 2014 all’Hotel Club Helios di Noto Marina (Sr).
Destinatari dell’iniziativa le Famiglie e coppie OFS e GiFra, i delegati locali alla Pastorale familiare, le coppie nelle quali uno dei partner è francescano e le Famiglie e singoli che vogliono approfondire le tematiche familiari.
Programma:
Sabato 22 febbraio 2014
15.00 – Arrivo e Sistemazione;
16.00 – Saluto di benvenuto Pietro Calogero La Monica, Ministro Regionale;
16.30 – Preghiera d’accoglienza. Presiede fra Antonio Panzica TOR. Ass. Reg. OFS;
17.00 – 1° Relazione: “La coppia francescana nella costruzione di una società più giusta e fraterna” – prof. Giuseppe Savagnone, Direttore Ufficio diocesano Pastorale della cultura – Palermo;
18.00 – Pausa;
18.30 – Confronto in assemblea;
19.30 – Celebrazione dei Vespri. Presiede fra Salvatore Corsaro OFM Conv, Ass. Reg. OFS;
20.30 – Cena;
21.30 – Serata in fraternità: “Un ballo in maschera”  per grandi e piccini;
Domenica 23 febbraio 2014
08.00 – Colazione;
09.00 – Celebrazione Eucaristica. Rinnovo Promesse matrimoniali. Presiede fra Gaetano La Speme, Ministro Provinciale OFM Capp. (SR)
10.30 – 2° Relazione ”Testimoni dell’annuncio che cambia la vita” Attilio e Rosa Galimberti OFS
Coordinatori Commissione Presenza nel Mondo – CIOFS;
11.30 – Laboratori fraterni;
13.00 – Pranzo;
15.00 – Confronto in assemblea;
16.30 – Mandato.

2. Sul Tgweb i dati dell’anno giudiziario del Tribunale Ecclesiastico siculo
“La fragilità dei legami” alla base dello sgretolamento delle famiglie, la visita del segretario generale della CEI, mons. Nunzio Galantino ai Vescovi di Sicilia e la Settimana Internazionale dello scoutismo. Sono alcuni dei servizi proposti nel Tgweb settimanale dell’Arcidiocesi di Palermo, il magazine, ideato e realizzato dall’Ufficio per le Comunicazioni Sociali con la collaborazione dei Servizi informatici che viene postato il sabato sul sito dell’Arcidiocesi.
Guarda il Tgweb

3. Le attività settimanali della Cappellania Universitaria
3. Le attività settimanali della Cappellania Universitaria
Il cappellano dell’Università di Palermo, padre Riccardo Garzari ha diffuso il programma del fine settimana che è il seguente:
Venerdì 21 febbraio alle ore 18.30, presso il salone della parrocchia di Sacra Famiglia, dietro la stazione, lettura della Parola e possibilità di confessioni;
Sabato 22 febbraio alle ore 22, in piazza Verdi, di fronte al Teatro Massimo, serata di evangelizzazione di strada guidata dai frati francescani di corso Tukory. Per le attività ordinarie della Cappellani universitaria, consultare i seguenti link:
Assistenza spirituale:
http://portale.unipa.it/strutture/cappellania/attivit/assistenza-spirituale/
Santa Messa a Giurisprudenza:
http://portale.unipa.it/strutture/cappellania/attivit/orari-sante-messe/