Emergenza educativa: tra nuove povertà e pervasività delle tecnologie digitali

Tag:, ,
convegno on line venerdì 5 marzo ore 16:00 – 19:00, sabato 6 marzo, ore 9:00 – 13:00
Facebooktwitterpinterestmail

Il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università LUMSA, in collaborazione con l’Arcidiocesi di Palermo (Ufficio Pastorale, Ufficio per la Pastorale della salute, Ufficio per le Comunicazioni sociali – Ufficio Stampa), con l’Unione Cattolica Italiana Insegnanti, Dirigenti, Educatori e Formatori della Sicilia (UCIIM Sicilia) e l’Associazione Genitori – Sicilia, organizza per le giornate di venerdì 5 e sabato 6 marzo 2021 il convegno on line «Emergenza educativa: tra nuove povertà e pervasività delle tecnologie digitali».

I recenti e drammatici fatti di cronaca e l’emergenza pandemica che genera ulteriori criticità nella vita sociale, ecclesiale, economica ed educativa interpellano le comunità ecclesiali, le istituzioni educative e gli organismi di ricerca per individuare percorsi in grado di fare fronte alle nuove povertà in un tempo in cui la pervasività dell’uso delle tecnologie digitali sembra costituire l’unica risposta possibile alle attuali emergenze. Il convegno, cui sarà possibile partecipare attraverso la piattaforma Google Meet, attraverso l’intervento di esperti intende offrire un contributo alla riflessione e all’approfondimento di queste tematiche insieme alla possibilità di ipotizzare percorsi di promozione umana attraverso modelli educativi significativi e più rispondenti all’ordine della “vita buona”.

Tra i gli interventi, quelli dell’Arcivescovo di Palermo Mons. Corrado Lorefice, del Rettore dell’Università LUMSA Prof. Francesco Bonini, del Sindaco di Palermo, Prof. Leoluca Orlando, del Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università LUMSA Prof. Gabriele Carapezza Figlia, degli assessori del Comune di Palermo Giovanna Marano (Scuola) e Giuseppe Mattina (Cittadinanza solidale e Politiche giovanili)