Giornata Pro seminario: “Gesto di squisita sensibilità ecclesiale e amore”

Tag:, ,
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

In occasione della Solennità di Cristo Re dell’Universo, sabato 23 e domenica 24 novembre, come ogni anno nella Solennità di Cristo Re dell’Universo, si celebrerà in tutte le parrocchie e le rettorie della nostra Arcidiocesi la Giornata per il Seminario. Ancora una volta saremo chiamati a considerare con attenzione pastorale e a pregare, per le vocazioni sacerdotali, nonché a sostenere la Comunità del Seminario.

“Questa giornata rappresenta un’occasione di fondamentale importanza per tutti noi e per le nostre comunità – afferma l’Arcivescovo, mons. Corrado Lorefice – che saranno chiamate a pregare per le vocazioni sacerdotali, riflettere sulla chiamata al presbiterato e sostenere economicamente la comunità in cui si formano i nostri futuri presbiteri. Aiutare concretamente il Seminario è un gesto di squisita sensibilità ecclesiale, di amore al luogo formativo che ci ha accompagnato al presbiterato, di amore al nostro stesso sacerdozio e al nostro presbiterio, di autentica carità ma è anche segno di gratitudine e di responsabilità nei confronti della nostra chiesa locale”.

Si tratta di una raccolta “imperata”, quale concreto e vitale sostegno per i seminaristi che le Parrocchie, i gruppi e le associazioni debbono sentirsi coinvolti nel processo di sostegno e promozione delle vocazioni presbiterali, nella convinzione che aiutare in questo modo il Seminario significa contribuire alla crescita della nostra Chiesa.