Gli auguri dell’Arcidiocesi al card. De Giorgi per il 90° genetliaco

Tag:, ,
Facebooktwitterpinterestmail

A nome dell’intera Comunità diocesana, interpretando i sentimenti del Clero, dei Consacrati e dell’intero popolo di Dio, formulo i più sentiti auguri a Sua Eminenza il Cardinale Salvatore De Giorgi, Arcivescovo Emerito di Palermo, per il suo novantesimo genetliaco.

In occasione del suo 60° di Ordinazione presbiterale il Santo Padre Francesco, durante la concelebrazione Eucaristica, nell’omelia, rivolgendosi proprio a Sua Eminenza, e durante l’Udienza generale, sottolineò la sua paternità pastorale e spirituale e l’instancabile donazione apostolica: «Sono sicuro che è stato padre; e la partecipazione di tanti sacerdoti alla sua gioia ne è un segno. (…) Il cardinale De Giorgi da parte sua può ringraziare il Signore per questa grazia che gli ha dato di essere padre». (Papa Francesco).

In un tempo in cui si sbiadisce sempre più la figura del padre, anche noi con lui rendiamo grazie al Signore per averlo avuto Padre amorevole e Pastore zelante.

Anch’io, indegno suo successore, continuo ad attingere dal suo ‘cuore sacerdotale’ il ricco magistero pastorale e spirituale che con grande amore e dedizione ha profuso luogo i dieci anni di episcopato in questa sua e nostra Amata Arcidiocesi. Ma anche al suo attestato costante di affetto che non manca di giungere in tutti i momenti fondamentali della vita della Diocesi.

Grazie ancora e auguri. Ad multos annos, Eminenza Carissima. Palermo, 6 settembre 2020

+ Corrado Lorefice Arcivescovo

La Chiesa di Palermo ringrazia il Signore per il dono del Cardinale Salvatore De Giorgi, Arcivescovo Emerito che oggi…

Pubblicato da Arcidiocesi di Palermo su Domenica 6 settembre 2020