Il Seminario presenta il calendario vocazionale 2014

Facebooktwitterpinterestmail

IN PRIMO PIANO

  • Il Seminario presenta il calendario vocazionale 2014

NOVITÀ DIOCESIPA

  • Il Tgweb fa registrare il record di ascolti

NOTIZIE DALLE PARROCCHIE E DALLE ASSOCIAZIONI

  • “Fatti una spremuta” – Open Day alla Scuola del Cuore Immacolato di Maria
  • Incontri di studio e Formazione della Consulta diocesana delle aggregazioni laicali
  • Alla Cappella Palatina Te Deum di ringraziamento per la Beatificazione di Maria Cristina di Savoia Regina delle Due Sicilie
  • Peregrinatio reliquie del Beato Padre Pino Puglisi nel II vicariato

AGENDA DEGLI APPUNTAMENTI

  • I Giornalisti festeggiano il santo patrono San Francesco di Sales
  • Giornata raccolta del farmaco
  • A San Martino delle scale la reliquia del beato p. Pino Puglisi
  • Prorogata la Mostra Bambinelli al Museo Diocesano di Mazara Del Vallo
  • Recital ecumenico nella chiesa del Santissimo Salvatore

IN PRIMO PIANO
1. Il Seminario presenta il calendario vocazionale 2014

Giovani che cantano, studiano, pregano, stanno insieme. Sono alcune delle splendide immagini contenute nel calendario vocazionale dell'anno 2014, realizzato anche quest’anno dal Seminario arcivescovile di Palermo.
Un calendario che vuole rappresentare una piccola opera di animazione vocazionale, ed offrire alcuni spunti di meditazione tratti dai documenti conciliari riguardanti innanzitutto la cura e la formazione dei seminaristi e inoltre, la vita e il ministero dei presbiteri.
Nell’almanacco sono anche evidenziate anche alcune date importanti relative ai cammini vocazionali che il seminario propone nei due gruppi Karol, riservati agli adolescenti e Immanuel per i giovani, nonché le date della Giornata Pro Seminario distinta per vicariato e infine altre occasioni di ritiri spirituali da potere effettuare da parte di tutti presso la casa diocesana di Baida.
“Attraverso questo strumento, semplice ed efficace che speriamo possa essere bene accolto e risultare gradito alle varie comunità parrocchiali – afferma il rettore don Silvio Sgrò – desideriamo raggiungere quanti hanno a cuore la formazione dei futuri presbiteri e sostenere anche economicamente il loro cammino di preparazione al sacerdozio ministeriale”.

NOVITÀ DIOCESIPA
1. Il Tgweb fa registrare il record di ascolti

Boom di ascolti per il Tgweb della scorsa settimana. Sono stati infatti, oltre un migliaio i contatti dei cybernauti che hanno visionato la puntata in cui si parlava della miracolosa guarigione di Biagio Conte, il missionario laico fondatore della Missione “Speranza e Carità”, a seguito di un pellegrinaggio a Lourdes insieme ai malati con il treno dell’Unitalsi. La notizia fornita dall’Ufficio stampa dell’Arcidiocesi di Palermo è stata ripresa da quasi tutti i media nazionali, destando grande interesse negli ascoltatori.
“Siamo soddisfatti del record dei contatti avuti la scorsa settimana che premia gli sforzi della redazione formata perlopiù da giovani – afferma il direttore Pino Grasso – e ci induce a fare ancora molto di più per offrire ai nostri ascoltatori una informazione sempre più corretta che documenti i fatti e i personaggi della nostra terra”.
Intanto questa settimana il rotocalco dell’Arcidiocesi di Palermo propone agli ascoltatori un servizio sull’incontro dei giornalisti con il cardinale Paolo Romeo che hanno riflettuto sul Messaggio del Santo Padre Francesco “Comunicazione al servizio di un’autentica cultura dell'incontro” in occasione della Festa del santo protettore San Francesco di Sales, uno sul calendario vocazionale 2014 che i seminaristi di Palermo propongono alla comunità diocesana e un altro sull’Open Day organizzato dalla Scuola del Cuore Immacolato di Maria e volto alla valorizzazione dei prodotti del nostro territorio e per educare ad un regime alimentare sano.
Il Tgweb settimanale dell’Arcidiocesi di Palermo, ideato e realizzato dall’Ufficio per le Comunicazioni Sociali con la collaborazione dei Servizi informatici, viene postato settimanalmente sul sito dell’Arcidiocesi di Palermo il sabato al seguente indirizzo internet:http://www.youtube.com/tgwebdiocesipa

NOTIZIE DALLE PARROCCHIE E DALLE ASSOCIAZIONI
1. “Fatti una spremuta” – Open Day alla Scuola del Cuore Immacolato di Maria

Valorizzare i prodotti del nostro territorio ed educare ad un regime alimentare sano sia le fasce della popolazione più giovane, sia gli adulti. È stato l’obiettivo dell’Associazione “Vivi Sano” che ha promosso l’iniziativa “Fatti una spremuta” – Open Day svolta sabato scorso alla Scuola del Cuore Immacolato di Maria a Palermo.
L’educazione ai corretti stili di vita e la valorizzazione delle arance coltivate all’interno della scuola dell’infanzia e primaria ha coinvolto i bambini e i genitori all’interno della struttura di via Cappuccini a Palermo. I piccoli sono stati impegnati nella raccolta delle arance, tipico frutto della nostra terra nell’immenso giardino che circonda la scuola, mentre i genitori hanno preparato le spremute, una marmellata, un liquore di limoncello e uno di mandarinetto, nonché gelatine varie che sono stati offerti a tutti i partecipanti.
L’evento “Fatti una spremuta”, giunto alla sua seconda edizione, ha visto anche l’intervento di nutrizionisti dell’Associazione “Vivi Sano” che hanno spiegato i benefici del consumo delle arance di Sicilia.

2. Incontri di studio e Formazione della Consulta diocesana delle aggregazioni laicali
Al fine di dare continuità al Convegno diocesano, svoltosi lo scorso 16 novembre a Baida e proseguire l'approfondimento degli ambiti che sono stati presi in considerazione e alle tante sfide della società contemporanea, la Consulta diocesana delle aggregazioni laicali organizza una serie di incontri di studio e Formazione che si svolgeranno dalle ore 16.45 alle ore 19 nel Salone Lavitrano del Palazzo arcivescovile. Il primo avrà luogo giovedì 23 gennaio 2014 su “Ambito della Famiglia e dell'Economia” con due interventi sulla Famiglia nella Dottrina Sociale della Chiesa che sarà tenuto dall’Avv. Salvatore Scaglia e sul Progetto Policoro per il quale relazionerà Luisa Capitummino.
“Durante il Convegno di Baida si sono aperti degli spaccati su alcuni ambiti tanto delicati quanto complessi – spiega Domenico De Luca – Segretario CDAL – e sono state offerte delle risposte e testimonianze, attraverso i contributi dei vari carismi, allo scopo di realizzare una 'rete' che favorisca il dialogo per un maggiore impatto sociale nel nostro territorio. Ecco perché vogliamo proseguire su questa scia organizzando questi incontri di formazioni, peraltro già previsti in calendario e che prevedono per giovedì 20 marzo 2014 la discussione del tema: “Ambito della Cittadinanza e Partecipazione” e giovedì 22 maggio 2014 “Ambito dei Giovani e Lavoro”.
Info: www.nuovacdal.altervista.org

3. Alla Cappella Palatina Te Deum di ringraziamento per la Beatificazione di Maria Cristina di Savoia Regina delle Due Sicilie
Un solenne Te Deum di ringraziamento, avrà luogo in occasione della Beatificazione di Maria Cristina di Savoia Regina delle Due Sicilie, che si terrà il 25 gennaio 2014, alle ore 17.30 presso la Cappella Palatina del Palazzo Reale di Palermo (Palazzo dei Normanni). La celebrazione sarà presieduta dall’Arcivescovo di Palermo il Cardinale Paolo Romeo.
L’iniziativa è stata organizzata dal Comitato “Beata Maria Cristina di Savoia Regina delle Due Sicilie” composto da don Andrea Di Paola, Maria Patrizia Allotta, Franco D’Appolito, Alessandra D’Aguanno, Vito Mauro, Giuseppe Navarra, Michele Pivetti, Tommaso Romano, Antonino Sala.

4. Peregrinatio reliquie del Beato Padre Pino Puglisi nel II vicariato
Prosegue la Peregrinatio delle reliquie del Beato Padre Pino Puglisi nel II vicariato. Questa settimana sarà nella Zona Pastorale: Palazzo Reale – Monte di Pietà. Il 27 e 28 gennaio presso la Parrocchia Cuore Eucaristico di Gesù e dal 29 al 31 gennaio nella Parrocchia di San Giacomo dei Militari.

AGENDA DEGLI APPUNTAMENTI
1. I Giornalisti festeggiano il santo patrono San Francesco di Sales

L’Ufficio Comunicazioni Sociali dell’Arcidiocesi di Palermo, l’Associazione Comunicazione e Cultura delle Paoline e Radio Spazio Noi, in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti organizzano la festa di San Francesco di Sales che si svolgerà venerdì 24 gennaio 2014, nel salone Lavitrano della Curia Arcivescovile di Palermo.
Nel corso dell’incontro che avrà inizio alle ore 10.30, interverranno il diac. Pino Grasso, direttore dell’Ufficio Comunicazioni Sociali dell’Arcidiocesi di Palermo che parlerà sul tema: “Il ruolo dei giornalisti nell’era digitale”, suor Fernanda Di Monte, responsabile dell’Associazione Comunicazione e Cultura delle Paoline che terrà una relazione ”Comunicazione al servizio di un'autentica cultura dell'incontro” e il presidente dell’Ordine dei giornalisti dr. Riccardo Arena che parlerà delle prospettive del giornalismo in Sicilia.
Al termine il cardinale Paolo Romeo consegnerà agli intervenuti il testo del Messaggio del Papa per la Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali 2014.
L’invito è esteso a tutti, in particolare a giornalisti, fotoreporter, operatori Tv, responsabili degli Uffici stampa e delle Comunicazioni sociali.

2. Giornata raccolta del farmaco
Anche quest’anno avrà luogo in tutta Italia la Giornata Nazionale di Raccolta del Farmaco. Sabato 8 e lunedì 10 febbraio 2014 migliaia di volontari di Banco Farmaceutico saranno presenti nelle oltre 3300 farmacie aderenti  per invitare i cittadini a donare farmaci per gli Enti assistenziali della propria città.
L’iniziativa sarà presentata a Palermo sabato 25 gennaio 2014 alle ore 10.30 nella sala Lavitrano, in via Matteo Bonello, 2, durante una conferenza stampa cui prenderanno parte Giacomo Rondello, Banco Farmaceutico di Palermo; Calogero Zuppardo, Compagnia delle Opere di Palermo; Giusy Vilardo, Associazione Amici di Claudio; Daniele Valerin, Donazioni Aziendali Banco Farmaceutico; Marina Scardavi, Associazione La Danza delle Ombre; Don Sergio Mattaliano, direttore Caritas diocesana di Palermo.
“La crisi in cui viviamo ormai da alcuni anni – ha dichiarato Giacomo Rondello – costringe a ridurre i consumi sia delle prestazioni mediche che dei farmaci. Nelle sedi degli enti convenzionati con Banco Farmaceutico aumentano di giorno in giorno le richieste di farmaci da parte di vasti strati della popolazione. Sono ormai molte anche le famiglie palermitane che chiedono aiuto per poter aver medicinali da banco che altrimenti non potrebbero acquistare. Siamo di fronte ad una emergenza che non accenna a placarsi”.
In 13 anni la Giornata di Raccolta del Farmaco ha raccolto oltre 3.050.000 farmaci, per un controvalore commerciale di circa 20 milioni di euro. L’ultima edizione, che ha avuto luogo il 9 febbraio 2013, ha visto il coinvolgimento di 3.367 farmacie e oltre 12.000 volontari; dei 350.519 farmaci raccolti hanno beneficiato oltre 700.000 persone assistite dai 1.506 Enti convenzionati con Banco Farmaceutico.
“A Palermo – spiega Rondello – l’anno scorso i farmaci sono stati raccolti in 63 farmacie i le medicine sono state destinate ai 16 Enti convenzionati. Quest’anno gli enti convenzionati sono già aumentati; speriamo che aumenti la generosità dei farmacisti e dei cittadini che andranno nelle farmacie”.

3. A San Martino delle scale la reliquia del beato p. Pino Puglisi
Nel primo anniversario della morte dell’Abate D. Salvatore Leonarda OSB, dal 25 al 27 gennaio la Reliquia del Beato sacerdote palermitano, martire della mafia, p. Pino Puglisi, raggiungerà la frazione monrealese. Domenica 26 ricorre inoltre il primo anniversario della morte del compianto P. Abate D. Salvatore Leonarda OSB, Abate del monastero di san Martino delle Scale, prematuramente scomparso lo scorso anno. Diverse le iniziative sia per venerare la Reliquia del Beato Puglisi che per ricordare Dom Salvatore.
In particolare, domenica 26 gennaio sarà celebrata la Messa in suffragio in Abbazia alle ore 12.00, preceduta da un concerto d’Organo e Ottoni “in memoriam” che avrà inizio alle ore 11.30.
Programma:
Sabato 25 gennaio 2014 – Chiesa di santa scolastica – Piano Geli
ore 20.15 – Raduno all'incrocio tra via SM 22 e vicolo SM 22 (edicola di S. Scolastica);
ore 20.30 – Arrivo e accoglienza della Reliquia Processione “au flambeau” verso la Chiesa segue in chiesa la Veglia di Preghiera;
Domenica 26 gennaio 2014 – Chiesa di Santa Scolastica – Piano Geli
ore 8 – Celebrazione delle Lodi Mattutine;
ore 8.20 – Proiezione del film sulla vita del Beato Giuseppe Puglisi;
ore 10 – S. Messa solenne durante la quale ricorderemo il compianto P. Abate D. Salvatore Leonarda nel 1° anniversario della sua scomparsa. Al termine si snoderà una breve processione fino all'incrocio con via Fanara che si concluderà con la benedizione;
Abbazia di San Martino Delle Scale
ore 11.15 – Accoglienza della Reliquia;
ore 11.30 – Concerto d’Organo e Ottoni;
ore 12.00 – Santa Messa Conventuale nel 1° anniversario della morte del P. Abate D. Salvatore Leonarda (2013 – 2014). Dalle ore 16 alle 20 sarà possibile venerare la Reliquia in Basilica;
ore 17.30 – S. Messa;
ore 18.30 – I giovani incontrano il Beato Giuseppe Puglisi
Lunedì 27 gennaio 2014 – Abbazia di San Martino delle scale
Dalle ore 9 alle 12.30 i ragazzi della scuola di San Martino delle Scale incontrano il Beato Giuseppe Puglisi. Sarà possibile venerare la Reliquia in Basilica.

4. Prorogata la Mostra Bambinelli al Museo Diocesano di Mazara Del Vallo
Al Museo Diocesano di Mazara Del Vallo, fino al 31 gennaio sarà ancora possibile ammirare i due bellissimi Bambinelli in cera, di manifattura siciliana del secolo XVIII, provenienti dal Monastero benedettino di San Michele Arcangelo di Mazara.
Il grande successo della manifestazione “I colori del Natale”, che ha visto una  intensa e coinvolta partecipazione di pubblico, ha suggerito la richiesta di una proroga al prestito delle opere d’arte, generosamente concessa dalla badessa M. Gertrude Francesca Giglio, di concerto con tutta la comunità monastica.
L’inserimento temporaneo dei due preziosi manufatti nel percorso espositivo museale ha consentito il godimento di beni artistici assolutamente inediti e mai usciti dal Monastero prima d’ora; le delicate fattezze del viso, la raffinatezza degli abitini in raso e oro, il modellato realistico e le pose articolate rendono queste due sculture veri e propri piccoli capolavori di ceroplastica.
 “L’artigianato della cera in Sicilia vanta una lunga tradizione che affonda le sue radici nell’antichità classica – dichiara il Direttore del Museo, Francesca Paola Massara – nel contesto cristiano, tali manufatti si caricano di una valenza simbolica che va oltre l’aspetto estetico: la cera è prodotto delle api benedetto dal Signore e la sua lavorazione serve a creare opere a destinazione devozionale. Il Settecento è un periodo di grande splendore per l’arte ceroplastica; la produzione degli aggraziati bambinelli, in particolare, va inquadrata nella spiritualità monastica degli Ordini religiosi femminili, dove erano talvolta le stesse monache a realizzare i simulacri. La possibilità di esporre per un certo tempo opere provenienti da uno dei luoghi più significativi del nostro territorio apre alla conoscenza più intima della storia della religiosità siciliana e delle sue manifestazioni artistiche. Come non manca di sottolineare il nostro vescovo, mons. Domenico Mogavero, il dialogo culturale e collaborativo con le forze sane della società avviene anche attraverso la condivisione della bellezza e la conoscenza della storia comune; solo da qui può nascere un’autentica promozione umana”.
Orari del Museo: da Martedì a Sabato 10-12.30 – Venerdì e Sabato 10-12.30 e 16-18.

5. Recital ecumenico nella chiesa del Santissimo Salvatore
Domenica 26 gennaio 2014, alle ore 17, nella chiesa del Santissimo Salvatore in corso Vittorio Emanuele 398 a Palermo, avrà luogo un Recital ecumenico con riflessioni, testimonianze ed espressioni artistiche sul tema del Dio Padre tratto dai Vangeli. L’animazione musicale sarà a cura del gruppo di musica sacra moderna “Strumentha”.
L’iniziativa è organizzata dall'Ufficio pastorale della Cultura, in collaborazione con il Segretariato per le attività ecumeniche, l'Ufficio pastorale per l’Ecumenismo e il dialogo interreligioso e l'Unione Cattolica artisti Italiani.