L’Arcivescovo completa la mappa della diocesi

Tag:, , ,
Facebooktwitterpinterestmail

 IN QUESTO NUMERO

IN PRIMO PIANO
  • L’Arcivescovo completa la mappa della diocesi
NOTIZIE DIOCESIPA
  • Percorso formativo al volontariato Caritas
  • Pastorale Giovanile “A pregare s’impara pregando”
  • Ritiro di Avvento dell’Apostolato della preghiera
  • Laboratorio per una nuova cittadinanza ecologica
NOTIZIE DALLE PARROCCHIE E DALLE ASSOCIAZIONI
  • Recita del gruppo Armonia Cristiana “Nascerà un bimbo…”
  • Concerto di Natale nella parrocchia di Sant’Oliva
  • Giornata di volontariato “Angeli per un Giorno”
  • A Caccamo si inaugura l’organo della chiesa Santissima Annunziata
  • Concerto di Natale nella chiesa Madre di Bagheria
  • Santa Maria di Cana, accoglienza e sostegno per le persone separate o divorziate non risposate né conviventi
  • Cenacolo dell’Unione apostolica del Clero nella parrocchia “Cuore Eucaristico di Gesù”
AGENDA DEGLI APPUNTAMENTI
  • Allo Steri si accendono le Luci di Chanukkah
  • A Termini Imerese il Presepe Vivente nel segno dell’accoglienza
  • Capitolo elettivo della Fraternità di Termini Imerese
  • Sul Tgweb si parla degli Angeli della notte
__________________________________________________________________________
IN PRIMO PIANO
1. L’Arcivescovo completa la mappa della diocesi
L’Arcivescovo di Palermo, mons. Corrado Lorefice, con decorrenza 11 dicembre 2017 e per la durata di un quinquennio, ha nominato i nuovi Vicari Episcopali Territoriali e i Consultori che continueranno a mantenere gli uffici ecclesiastici finora ricoperti.
Sono stati nominati Vicari Episcopali Territoriali: mons. Benedetto Genualdi, per il Primo Vicariato, don Leoluca Pasqua, per il Secondo Vicariato, don Carmelo Vicari, per il Terzo Vicariato, don Alerio Montalbano, per il Quarto Vicariato, don Antonio Mancuso, per il Quinto Vicariato, don Calogero D’Ugo, per il Sesto Vicariato. Fra’ Vincenzo Marchese, è stato confermato Vicario Episcopale per la Vita Consacrata e per gli Istituti di Vita Consacrata di Diritto Diocesano e gli Istituti di Vita Contemplativa.
Del Collegio dei Consultori fanno parte: Mons. Giuseppe Oliveri, Vicario Generale, don Mario Cassata, don Fabrizio Moscato, mons. Filippo Sarullo, don Silvio Sgrò, don Giuseppe Sunseri, don Vincenzo Talluto e don Carmelo Torcivia.NOTIZIE DIOCESIPA
1. Percorso formativo per giovani al volontariato Caritas
La Caritas diocesana e il Servizio per la pastorale giovanile, organizzano un Percorso formativo al volontariato aperto a tutti i giovani dell’Arcidiocesi di Palermo. Il corso ha avuto inizio mercoledì scorso presso l’Istituto Padre Giovanni Messina in via Foro Umberto I, n. 29 a Palermo.
“Il corso – spiega il direttore del servizio pastorale don Giuseppe Calderone – servirà a prepararsi a vivere esperienze di servizio presso la Missione Speranza e carità, la Casa dei giovani di Bagheria e alcuni istituti di pena di Palermo e di Termini Imerese”.

2. Pastorale Giovanile “A pregare s’impara pregando”
Il Servizio Diocesano per la Pastorale Giovanile organizza una Scuola di preghiera che prevede una serie di incontri sul tema: “A pregare s’impara pregando”. Gli incontri si svolgono da dicembre 2017 a maggio 2018, dalle ore 21 alle 22.30, presso la parrocchia di Maria Santissima Mediatrice con ingesso da via Auteri, 2 a Palermo.
Programma:
12 dicembre 2017 – “Racconta come preghi e scoprirai in che Dio credi”
19 gennaio 2018 – “Pregare è svegliarsi davanti a Dio”
13 febbraio 2018 – “Pregare è scoprire la vera immagine di Dio: lui si interessa della mia vita”
13 marzo 2018 – “Pregare è ricordarmi che ho bisogno di Lui e non ricordare a Lui ciò di cui ho bisogno”
10 aprile 2018 – “Pregare è assimilare nella nostra vita ciò che Gesù ha vissuto nella sua vita”
8 maggio 2018 – “Pregare è vivere una storia due: la sua intrecciata alla mia”

3. Ritiro di Avvento dell’Apostolato della preghiera
Come da programmazione annuale, sabato 16 dicembre 2017, presso i locali del Boccone del Povero, in via Pindemonte, 3 a Palermo, si svolgerà il ritiro di Avvento per gli iscritti all’Apostolato della Preghiera dell’Arcidiocesi di Palermo.
Il programma prevede alle ore 9 l’arrivo e l’accoglienza; alle ore 9.30 dopo la celebrazione dell’Ora Media, la meditazione del Direttore diocesano P. Salvatore Fiumanò sdP su “Figure bibliche dell’Avvento e loro messaggio in preparazione al Natale”; alle ore 11 l’Adorazione Eucaristica e le Confessioni; alle ore 12.30 la conclusione con lo scambio degli auguri per le prossime festività natalizie.

4. Laboratorio per una nuova cittadinanza ecologica
La Scuola sociopolitica dell’Arcidiocesi di Palermo, organizza un laboratorio per una nuova cittadinanza ecologica. Gli incontri si svolgeranno dalle ore 15.30 alle 18.30 nella chiesa di Maria Santissima della Catena. Prevista una quota di iscrizione di 20 euro.
Il primo incontro, dal titolo “Re-immaginare la città” con Maurizio Carta, urbanista, si terrà il 17 dicembre 2017.
Questi gli altri appuntamenti:
21 gennaio 2018 – “La città intelligente” – Eleonora Riva Sanseverino, ingegnere;
18 febbraio 2018 – “La città inclusiva” – Fabio Lo Verde, sociologo;
18 marzo 2018 – “La città multiculturale” – Giusi Tumminelli sociologa;
15 aprile 2018 – “Il governo della città” – Antonio La Spina sociologo.
Info: Rosario Oliveri – 388/1960014 – scuolasociopolitica@diocesipa.it

NOTIZIE DALLE PARROCCHIE E DALLE ASSOCIAZIONI
1. Recita del gruppo Armonia Cristiana “Nascerà un bimbo…”
Il Gruppo di Christian Music “Armonia Cristiana”, in collaborazione con i giovani della Parrocchia “Mater Dei” di Palermo, presenta al pubblico l’ultimo lavoro dedicato al tema dell’Attesa “Nascerà un bimbo…”. Tra recitativi, coreografie, immagini, video e tanta musica live, rifletteremo insieme sul significato autentico dell’Avvento. Strumentazione: Chitarra Acustica, Chitarra Elettrica, Batteria e Percussioni, Basso elettrico, Stage Piano e Sintetizzatori, microfoni per voci soliste e cori. Impianto audio RCF con Mixer 32 canali. Il primo appuntamento si svolgerà a Palermo domenica 17 dicembre alle ore 18, nella Chiesa di San Nicola da Tolentino di via Maqueda 157. La replica giovedì 21 dicembre 2017 alle ore 21, nella Parrocchia Mater Dei di via Trabucco 109 a Palermo.

2. Concerto di Natale nella parrocchia di Sant’Oliva
Giovedì 14 dicembre 2017, alle ore 21 presso la parrocchia di Sant’Oliva, diretta da mons. Enzo Monaco, sita in Corso Calatafimi, 448 a Palermo si terrà il concerto di Natale. Ad esibirsi il soprano Felicia Bongiovanni. Gli ospiti avranno la possibilità di posteggiare nell’area adiacente la Chiesa.

3. Giornata di volontariato “Angeli per un Giorno”
Domenica 17 dicembre 2017 torna la Giornata di volontariato “Angeli per un Giorno” in favore dei bimbi di alcune case famiglia di Palermo. L’iniziativa si svolgerà a partire dalle ore 8.30 nei locali dell’Oratorio Don Orione in via don Orione a Palermo.

4. A Caccamo si inaugura l’organo della chiesa Santissima Annunziata
Domenica 17 dicembre 2017, alle ore 20, sarà inaugurato il restaurato organo della chiesa Santissima Annunziata, guidata dal parroco don Domenico Bartolone. Per l’occasione si esibirà il Complesso bandistico città di Caccamo diretto dal maestro Antonino Scorsone, all’organo il maestro Diego Cannizzaro.
Interverranno don Giuseppe Bucaro, direttore dell’Ufficio Beni culturali della Curia Arcivescovile, il sindaco Nicasio Di Cola e il presidente dell’associazione Domenico Guzzardo.

5. Concerto di Natale nella chiesa Madre di Bagheria
Il Rotary club di Bagheria, diretto da Enzo Zangara e la confraternita del patriarca San Giuseppe, organizzano il Concerto di Natale. L’evento si svolgerà domenica 17 dicembre 2017, alle ore 19, nella chiesa Madre di Bagheria. Si esibiranno  Ezio e Giuliana Di Liberto, accompagnati al pianoforte dal maestro Antonio Zarcone e al basso dal maestro Pietro Zarcone. Prevista  la partecipazione del coro Gospel “Classica spirituals Choir” diretto dal maestro Daniele Bonomolo.

6. Santa Maria di Cana, accoglienza e sostegno per le persone separate o divorziate non risposate né conviventi
Domenica 17 dicembre 2017, ore 17.30, consueto incontro del gruppo Santa Maria di Cana, per l’accoglienza e il sostegno alle persone separate o divorziate non risposate né conviventi nei locali della parrocchia Santo Spirito via F. Juvara n. 43 a Palermo.
L’incontro prevede una condivisione e lo scambio di auguri al quale possono partecipare anche i familiari delle persone separate e chiunque vuole essere di sostegno alle famiglie ferite dalla separazione dei coniugi.
Info: tel. 328/5330997 – 091/345744.

7. Cenacolo dell’Unione apostolica del Clero nella parrocchia “Cuore Eucaristico di Gesù”
Mercoledì 20 dicembre  2017, alle ore 20.30 si svolgerà il cenacolo del circolo Uac di Palermo presso la parrocchia “Cuore Eucaristico di Gesù” in corso Calatafimi a Palermo. nel corso dell’incontro padre Salvatore Fiumanò svilupperà il tema di riflessione: “Amici di Dio e animatori spirituali”.
Per confermare la presenza inviare una E-mail entro sabato 16 dicembre 2017 al seguente indirizzo: settimoalbanese@gmail.com

AGENDA DEGLI APPUNTAMENTI
1. Allo Steri si accendono le Luci di Chanukkah
Lunedì 18 dicembre 2017, alle ore 17, al carcere dei Penitenziati del Complesso Monumentale dello Steri, si svolgerà la cerimonia di accensione della VII candela in occasione della Festa Ebraica delle Luci – Chanukkah. Interverranno Rav Elia Richetti, Rabbino Capo di riferimento della Comunità Ebraica di Napoli, l’Arcivescovo di Palermo, don Corrado Lorefice, l’Iman Ahmad Abd al Majid Macaluso, responsabile per la Sicilia della Comunità religiosa Islamica, l’Imam Mustafà Boulaalam della Moschea di via Celso Palermo, il Pastore Valdese Peter Ciaccio e i rappresentanti delle altre confessioni presenti in città ed Evelyne Aouate dell’Istituto Siciliano di Studi Ebraici, nonché il Rettore dell’Università degli Studi di Palermo Fabrizio Micari, in sindaco Leoluca Orlando, e l’Assessore alla Cultura Andrea Cusumano.

2. A Termini Imerese il Presepe Vivente nel segno dell’accoglienza
Un presepe vivente da vedere assolutamente, quello che sarà allestito per l’undicesima edizione a Termini Imerese domenica 17 dicembre 2017.
Le otto scene, che si animeranno al passaggio dei pellegrini, sono state modificate già nella scorsa edizione, ma quest’anno apporteremo ulteriori miglioramenti che meglio faranno leggere gli eventi del Natale di Gesù, approfondendone il mistero da nuovi punti di vista e nuove angolazioni. Già decine di gruppi organizzati, provenienti dall’intera regione, hanno prenotato il loro ingresso e, dai primi di dicembre, si apriranno le prenotazioni individuali sul sito www.presepetermini.it. Come ogni anno l’ingresso sarà gratuito.
Il tema che quest’anno farà da filo conduttore alle varie scene, come lo scorso anno, sarà l’accoglienza. Tema ancor oggi estremamente importante, nonostante siano passati già quasi dodici mesi da quando lo ritenemmo urgente ed attuale. “Ero straniero e mi avete accolto”, recita il versetto del vangelo di Matteo della domenica in cui si celebra la solennità di Cristo Re. Senza condizioni, senza interpretazioni. Un versetto chiaro e diretto che interroga i discepoli di ieri, come i credenti di oggi. Un’accoglienza che è, nel passo di Matteo, uno degli elementi attraverso il quale discernere i discepoli, da coloro che non lo sono. Quanta strada ancora dobbiamo fare in questo senso? A che punto siamo nell’accoglienza del diverso, soprattutto oggi in cui siamo chiamati ad accogliere uomini e donne di diversa cultura e religione?
Questa undicesima edizione sarà dedicata a Ivan Bova, venuto a mancare tragicamente quest’anno. Ivan era una risorsa fondamentale per il presepe, sempre disponibile, cordiale e sorridente. Di lui rimane l’esempio da seguire e la sua presenza nello Spirito, attraverso la quale trarre forza e volontà nel vivere a pieno l’esperienza gioiosa di fede che è per tutti gli organizzatori il Presepe Vivente di Termini Imerese.

3. Capitolo elettivo della Fraternità di Termini Imerese
Il Ministro della Fraternità di Termini Imerese, Giusy Fusco ha convocato gli aderenti il 15 e 16 dicembre 2017, presso il salone dell’Istituto “Boccone del Povero” per celebrare il Capitolo elettivo. Il Capitolo, che sarà presieduto dal Ministro Regionale Fabrizio Lombardo, è uno dei momenti più importanti della vita di una fraternità. L’assemblea capitolare è una festa. Essa è espressione della presenza di Cristo che insegna, che serve, che prega. La celebrazione del capitolo diventa così un momento privilegiato di formazione personale e comunitaria, nello stile della più autentica tradizione francescana. Un capitolo elettivo si celebra per riflettere sullo stato della Fraternità e insieme decidere su come operare per la vita e la missione dell’Ordine, invocando la presenza dello Spirito Santo, perché purifichi i cuori, illumini la menti e renda docile le volontà in un momento cosi fondamentale nella vita della fraternità.
Il programma prevede venerdì alle ore 16 l’inizio dei lavori capitolari e sabato alle ore 16 la fase elettiva.

4. Sul Tgweb si parla degli Angeli della notte
Gli “Angeli della notte” ogni sera per le strade di Palermo ad offrire un pasto caldo e sostegno psicologico, Formazione Musicale per la liturgia e che idea hanno i fidanzati che partecipano ai corsi di formazione in vista del Matrimonio religioso. Sono alcuni dei servizi che questa settimana, propone il Tgweb dell’Arcidiocesi di Palermo, il magazine, ideato e realizzato dall’Ufficio per le Comunicazioni Sociali, con la collaborazione dei Servizi informatici che viene postato il sabato sul sulla pagina Facebook dell’Arcidiocesi e sul sito dell’Arcidiocesi.
Guarda il Tgweb