Marineo si colora di azzurro con gli scout Agesci

Tag:, ,
Facebooktwitterpinterestmail

Ogni anno la Settimana Internazionale dello Scoutismo viene festeggiata dall’Associazione AGESCI con un incontro dei gruppi scout presenti nel territorio, un incontro in cui ci si diverte giocando e, tramite il gioco, si affronta un tema ritenuto dagli adulti, capi educatori, importante nel contesto storico attuale. In questa settimana si ricorda il “World Thinking Day”, la Giornata del Pensiero, che si celebra il 22 febbraio, giorno della nascita di Robert Baden-Powell, fondatore del movimento scout. Ad ospitare l’incontro è Marineo, che accoglierà domenica 16 febbraio 2020, più di 600 scout, adulti e giovani, oltre che di Marineo, provenienti dai paesi di Vicari, Bolognetta, Bagheria, Altavilla Milicia, Trabia e Termini Imerese.
“Quest’anno abbiamo deciso di lasciarci guidare dal monito forte e urgente che arriva dall’Enciclica Laudato si’ di Papa Francesco – dicono i capi scout -. L’idea è di trasmettere l’intuizione del Santo Padre di un paradigma orientato verso un’ecologia e uno sviluppo integrali, attraverso un’attività che stimoli i giovani all’immaginazione e, poi, alla costruzione di un ambiente vitale a misura dei loro sogni e delle loro speranze. Il Gruppo AGESCI di Marineo è riconoscente al Paese e a tutti coloro che si stanno impegnando per assicurare uno svolgimento delle attività in sicurezza. Crediamo, inoltre, che questa giornata possa essere un’occasione per rafforzare e sostenere nei ragazzi lo spirito di collaborazione e di fratellanza”.