Nella Chiesa Cattedrale la celebrazione in onore di Santa Barbara

Tag:, ,

L’Arcivescovo di Palermo Mons. Corrado Lorefice ha presieduto questa mattina nella Chiesa Cattedrale la Messa in onore di Santa Barbara, patrona dei Vigili del Fuoco, della Marina Militare e degli Artiglieri dell’Esercito; alla celebrazione hanno preso parte le rappresentanze delle altre forze dell’ordine presenti nel territorio.

Durante la sua omelia l’Arcivescovo ha sottolineato il significato e il valore del sacrificio e del martirio: «Santa Barbara è una martire, termine greco che significa essenzialmente “colui che testimonia un impegno sino all’effusione del proprio sangue” e in questa Cattedrale riposano le spoglie di un altro martire, il Beato Giuseppe Puglisi, presbitero della nostra Chiesa. La memoria dei martiri ci chiede di riflettere anche sulla disponibilità al servizio testimoniata quotidianamente da chi indossa una divisa: il mio augurio – ha concluso l’Arcivescovo – è che possiate vivere il ruolo di servitori delle istituzioni e della collettività come un dono all’insegna della pace e della solidarietà».

Santa Barbara è la Santa che rappresenta la capacità di affrontare il pericolo con fede, coraggio e serenità anche quando sembra non esserci alcuna via di scampo. È stata eletta, in particolare, patrona del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco in quanto protettrice di coloro che si trovano “in pericolo di morte improvvisa”.