Nella Parrocchia di San Filippo Neri la Giornata della Vita Consacrata

Tag:, ,
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

IN QUESTO NUMERO

IN PRIMO PIANO

  • Nella Parrocchia di San Filippo Neri la Giornata della Vita Consacrata

NOTIZIE DIOCESIPA

  • Giornata del Padre Nostro celebrazione ecumenica a Bagheria

NOTIZIE DALLE PARROCCHIE E DALLE ASSOCIAZIONI

  • L’Azione Cattolica in piazza per la Giornata della Pace
  • Adorazione Eucaristica mensile in Cattedrale
  • Shoah per non dimenticare a Sant’Antonio all’Arenella
  • Giornata Mondiale della Vita Consacrata a Termini Imerese
  • Concerto per la Giornata per la vita nella chiesa di Santa Lucia

AGENDA DEGLI APPUNTAMENTI

  • Tre Parrocchie allo stadio “Renzo Barbera” gratis per sostenere la squadra rosanero
  • Giornata per l’approfondimento e lo sviluppo del Dialogo tra Ebrei e Cristiani
  • Sul Tgweb l’Assemblea pastorale diocesana

_________________________________________________

IN PRIMO PIANO

1. Nella Parrocchia di San Filippo Neri la Giornata della Vita Consacrata

In occasione della 24a Giornata della Vita Consacrata, sabato 1 febbraio 2020, alle ore 18, l’Arcivescovo, mons. Corrado Lorefice, presederà una celebrazione Eucaristica nella Parrocchia San Filippo Neri, insieme ai religiosi della diocesi.

Quest’anno, l’iniziativa delle religiose e religiosi, sarà preceduta da una mini-missione rivolta a circa 570 bambini e catechiste della Parrocchia dello ZEN, che si svolge dal 27 fino al 30 gennaio, dalle ore 16 alle 18.30, nella Parrocchia San Filippo Neri. I religiosi della Diocesi hanno ricevuto una calorosa accoglienza dal Parroco, P. Miguel Pertini e stanno testimoniando l’amore di Dio e la bellezza della vita consacrata, nelle varie congregazioni e ordini, coinvolgendo tutti con canti, danze catechesi a tema e riflessione in gruppi. “Come simbolo della missione – spiega fra Antonio Porretta – è stato scelto un albero che ogni giorno viene arricchito da vari segni, piedi, mani, orecchie, cuore, che significano la nostra collaborazione e apertura a Dio per dare buoni frutti. In questo clima di festa i bambini si preparano a cantare all’arcivescovo un canto sulla Pace e la custodia del creato, composto da Suor Letizia Grasso, e come impegno personale e comunitario per contribuire a migliorare il la nostra città e il mondo, faranno dono all’Arcivescovo di cartelloni dove sono espressi i loro sogni, preghiere e desideri”.

NOTIZIE DIOCESIPA

1. Giornata del Padre Nostro celebrazione ecumenica a Bagheria

“Rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori”. E’ stato tema della celebrazione ecumenica della Giornata del Padre Nostro che si è svolta in comunione con le chiese sorelle a Palermo presso la Parrocchia Maria Santissima del Carmelo a Bagheria. Alla preghiera guidata dal parroco don Nino Governale hanno partecipato per la Chiesa Evangelica Metodista il Pastore Peter Ciaccio, per la Chiesa Evangelica della Riconciliazione il Pastore Mauro Adragna, per la Chiesa Anglicana il Pastore Russell Ruffino, per il Patriarcato Ortodosso di Romania Mariana Cuciureanu, per la Chiesa Piligrim Anziano Domenico Lapi, per la Chiesa Evangelica Pentecostale Roberto Recupero, per il SAE Segretariato Attività Ecumeniche Silvana Catalano, per la Chiesa di Piana degli Albanesi il diacono Paolo Gionfriddo e per la Chiesa Cattolica il frate francescano padre Venanzio Ferraro che per 16 anni è stato missionario in Perù, annunciando la Parola di Dio.

All’iniziativa organizzata dal Movimento “Presenza del Vangelo” presieduto da Paola Geraci hanno partecipato numerosi fedeli che hanno pregato insieme per la pace. Significativo il momento in cui hanno offerto un grano di incenso con cui i presenti hanno chiesto il perdono a Dio e ai fratelli che può risanare e fare riprendere il rapporto ferito.

“Stiamo percorrendo il Padre nostro dalla fine e, dopo “Liberaci dal male” quest’anno “rimetti a noi i nostri debiti – dichiara la presidente Paola Geraci – tema che si inserisce provvidenzialmente: senza perdono non può esserci pace, iniziando negli ambienti familiari, ecclesiali e sociali dove i rapporti personali facilmente si incrinano sino a spezzarsi. Solo il perdono può risanare e fare riprendere il rapporto ferito. Difficile ma non impossibile, con l’aiuto di Dio”.

NOTIZIE DALLE PARROCCHIE E DALLE ASSOCIAZIONI

1. L’Azione Cattolica in piazza per la Giornata della Pace

“In piazza per la Pace” è il tema della Giornata della Pace organizzata dall’Azione Cattolica dell’Arcidiocesi di Palermo, guidata da Giuseppe Bellanti, in collaborazione con il Comune che si svolgerà domenica 2 febbraio 2020. Il programma prevede l’accoglienza alle ore 9 a palazzo delle Aquile di piazza Pretoria dove l’Arcivescovo, mons. Corrado Lorefice guiderà la preghiera. Alle ore 10 sono previste le attività per il Settore adulti e giovani sul tema: “Armonia tra cielo e terra” presso la chiesa di Santa Caterina d’Alessandria guidata da don Giuseppe Bucaro dove si esibirà l’orchestra e il corso infantile multietnico “Quattrocanti”. Le attività del settore ACR sul tema: “La pace in comunione” si svolgeranno a piazza Bellini nell’atrio interno di palazzo delle Aquile. Alle ore 11.45 la marcia verso la Cattedrale dove si svolgerà una celebrazione Eucaristica in Cattedrale, alle ore 12.30, presieduta dall’assistente regionale dell’ACR don Marco Diara.

2. Adorazione Eucaristica mensile in Cattedrale

Venerdì 31 gennaio 2020, alle ore 21, si svolgerà l’Adorazione Eucaristica mensile in Cattedrale. L’iniziativa del parroco della Cattedrale, mons. Filippo Sarullo di promuovere l’adorazione Eucaristica mensile parte dall’indicazione dell’Arcivescovo, mons. Corrado Lorefice che nella lettera “Scrivo a voi giovani”, sottolinea che intende aprire un dialogo con i giovani e tra le consegne, rivolge l’invito a leggere e a riscoprire il Vangelo e l’Eucaristia.

“Durante l’adorazione mediteremo e contempleremo la Parola del Signore – afferma il parroco – accompagnata a gesti che possano aiutare ad entrare nel mistero professato, celebrato e adorato”.

Gli altri appuntamenti con l’adorazione mensile si svolgeranno 28 febbraio – 20 marzo – 17 aprile – 29 maggio – 19 giugno e 10 luglio 2020.

3. Shoah per non dimenticare a Sant’Antonio all’Arenella

Sabato 1 febbraio 2020, alle ore 21.30, presso la Parrocchia di Sant’Antonio di Padova, guidata da don Francesco Di Pasquale, si svolgerà un recital nel corso del quale oltre a diversi artisti che si esibiranno, compreso il coro Polifonico della Parrocchia Sant’Antonio di Padova, saranno eseguite anche danze ebraiche. Ingresso libero.

4. Giornata Mondiale della Vita Consacrata a Termini Imerese

In occasione della XXIV Giornata Mondiale della Vita Consacrata, Presentazione di Gesù al Tempio, domenica 2 febbraio 2020, alle ore 18.30 si svolgerà il rito della benedizione delle candele presso l’Istituto Boccone del Povero e al termine la processione fino al convento dove si svolgerà una celebrazione Eucaristica.

5. Concerto per la Giornata per la vita nella chiesa di Santa Lucia

“Aprite le porte alla vita” è il tema della 42a giornata per la vita che si celebra domenica 2 febbraio 2020. Il Movimento per la Vita di Palermo per festeggiare questa importante giornata organizza un concerto per pianoforte offerto dal duo Rosy Ammirata e Roberta Varagona che si terrà presso la Chiesa di Santa Lucia in via Ruggero Settimo, sabato 1 febbraio 2020, alle ore 19.30. Il concerto sarà preceduto dalla Santa Messa alle ore 18.30.

Info: E-mail – palermompv@gmail.com – SOS VITA 800-813000

AGENDA DEGLI APPUNTAMENTI

1. Tre Parrocchie allo stadio “Renzo Barbera” gratis per sostenere la squadra rosanero

Domenica 2 febbraio 2020, saranno tre le parrocchie presenti sugli spalti dello stadio “Renzo Barbera” per sostenere la squadra rosanero contro il Messina, nella gara valida per il campionato di calcio di serie D. Assisteranno gratuitamente i fedeli della Parrocchia Sant’Anna di Sciara, guidata da don Claudio Grasso, del SS Salvatore di Termini Imerese, guidata da don Leonardo Caputo e di San Gaetano – Maria SS. del Divino amore, guidata don Maurizio Francoforte.

L’opportunità è possibile grazie ad un accordo tra il Palermo calcio e la Curia Arcivescovile. L’accordo prevede che ad ogni partita casalinga della squadra rosanero, 25 fedeli ciascuno di due Parrocchie dell’Arcidiocesi di Palermo, segnalati preventivamente dai parroci, possano essere ospiti del Palermo calcio. I parroci una settimana prima della gara casalinga del Palermo, dovranno inviare all’Ufficio stampa dell’Arcidiocesi, al diacono Pino Grasso, una lista di 25 persone che avranno accesso dello stadio “Renzo Barbera”.

2. Giornata per l’approfondimento e lo sviluppo del Dialogo tra Ebrei e Cristiani

Martedì 4 febbraio 20220, alle ore 18.30, nel salone della parrocchia di Sant’Antonino di corso Tukory a Palermo, si svolgerà un incontro di riflessione su “Cinque Meghillot, il Cantico dei cantici”. Relazioneranno la prof. Luciana Pepi della Comunità ebraica e il pastore Peter Ciaccio della Comunità Cristiana. Moderatore don Pietro Magro, direttore dell’Upedi. L’iniziativa nell’ambito della XXXI Giornata per l’approfondimento e lo sviluppo del Dialogo tra Ebrei e Cristiani è stata organizzata dall’Ufficio pastorale per l’Ecumenismo e il dialogo interreligioso dell’Arcidiocesi di Palermo.

3. Sul Tgweb l’Assemblea pastorale diocesana

La Chiesa di Palermo convocata per una conversione missionaria delle nostre comunità, i vescovi accanto a padre Garau: no all’esodo giovanile e i diaconi in formazione sul servizio alla Chiesa. Sono alcuni dei servizi che questa settimana, propone il Tgweb dell’Arcidiocesi di Palermo, il magazine, ideato e realizzato dall’Ufficio per le Comunicazioni Sociali, con la collaborazione dei Servizi informatici che viene postato il sabato sulla pagina Facebook dell’Arcidiocesi e sul sito dell’Arcidiocesi.

Info: https://youtu.be/g588tMv1QgQ