Prevenzione dei tumori al seno, due giornate colorate di rosa

Tag:,
La campagna di prevenzione realizzata a Palermo in collaborazione con la Caritas Diocesana
Facebooktwitterpinterestmail

Per celebrare il ritorno di Komen Italia in Sicilia, il Teatro Massimo di Palermo il 21 e 22 aprile scorsi si è illuminato di rosa per sostenere il messaggio di promozione della prevenzione dei tumori al seno portato dalla Carovana. Le giornate palermitane sono state inserite nel progetto sostenuto dalla Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale, progetto presentato nell’ambito dello Sportello della Solidarietà, programma della Fondazione che mira al sostenimento di iniziative di natura sociale volte alla valorizzazione di tematiche come quelle dell’assistenza, della solidarietà, della mutualità, dell’inclusione e della promozione sociale.

“Da sempre mi prodigo per supportare i protocolli di prevenzione, assistenza e cura che riguardano le patologie più gravi e diffuse della nostra epoca, e quella del tumore al seno è una problematica molto seria che investe un gran numero di donne, tanto da indurmi di recente a realizzare, in provincia di Latina, un Polo Sportivo di Prevenzione Oncologica dedicato proprio a questa patologia – ha dichiarato il Prof. Emanuele, Presidente della Fondazione Terzo Pilastro – Sono pertanto lieto di supportare un’eccellenza come la Komen Italia in questo importante percorso di prevenzione – reso ancora più indispensabile dall’emergenza Covid-19 che ha purtroppo rallentato, nel nostro Paese, gli usuali protocolli di screening e cure – pensato in particolare per il Centro-Sud Italia, dall’Abruzzo fino alla Sicilia.”

La tappa di Palermo, realizzata in collaborazione con la Caritas Diocesana, ha coinvolto le parrocchie Maria SS delle Grazie (Roccella) e San Giovanni Apostolo (Borgo Nuovo).