Progetto “Exstasis” Earth “Laudato Si” Video mapping in diretta streaming

Tag:, ,
Facebooktwitterpinterestmail

“Se teniamo conto della complessità della crisi ecologica e delle sue molteplici cause, dovremmo riconoscere che le soluzioni non possono venire da un unico modo di interpretare e trasformare la realtà. È necessario ricorrere anche alle diverse ricchezze culturali dei popoli, all’arte e alla poesia, alla vita interiore e alla spiritualità”. Da queste parole dell’enciclica Laudato sì di papa Francesco siamo partiti per immaginare Earth “Laudato Si”

Un grande videomapping immersivo all’interno della basilica di San Francesco d’Assisi a Palermo, dedicata al mistico che più d’ogni altro seppe indicare una via di comunione fra l’uomo e il creato.

Di fronte alla minaccia che l’attività umana rappresenta per la sopravvivenza di interi ecosistemi, e quindi della stessa società umana, l’unica risposta possibile è quella di un’ecologia integrale, che coinvolga ciascuno e che sia capace di risvegliare quel senso di appartenenza e compenetrazione con la natura che sembriamo aver perso.

Per questo Earth ha l’obiettivo e l’ambizione di trasportare lo spettatore in un viaggio di contemplazione del creato, dalla scintilla iniziale all’incredibile molteplicità degli scenari naturali, attraverso l’insondabile mistero chiamato vita.

Un viaggio che esalta, attraverso l’interpretazione artistica, la commovente bellezza del nostro pianeta, ma che non nasconde i pericoli e gli sconvolgimenti che affliggono i suoi abitanti. Una vera e propria immersione catartica in quella stupefacente ricchezza che rischiamo oggi di perdere irrimediabilmente.

L’ambizioso progetto, ideato e prodotto da Vincenzo Montanelli, e realizzato dagli artisti di ODD Agency, è organizzato dall’Associazione Culturale Ignazio Florio, co-finanziato dalla Regione Siciliana Assessorato del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo, in collaborazione con l’Arcidiocesi di Palermo, con il supporto tecnico della VM Agency Group, e reso possibile grazie alla disponibilità dei Frati Francescani della Basilica.

“Questo video mapping è il secondo momento di un progetto generale – dichiara don Giuseppe Bucaro, direttore dell’Ufficio Beni culturali della Diocesi di Palermo – che racconta contenuti religiosi tramite le nostre opere d’arte lette attraverso la forza della luce, strumento che sottolinea la bellezza delle opere che, nel momento attuale, diventa segno di speranza”.

Per seguire la diretta, nelle tre serate in programma, si potrà accedere dalle pagine Facebook dell’Associazione Culturale Ignazio Florio (https://www.facebook.com/Associazione-Culturale-Ignazio-Florio-111068883707723), Odd Agency (https://www.facebook.com/oddagency1), Balarm (media partner https://www.facebook.com/balarm/), Vincenzo Montanelli https://www.facebook.com/VmAgencygrou).